testata ADUC
Passaggio SIM Wind da Business a Privato
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
31 marzo 2018 0:00
 
Salve, avevo un numero di telefono mio personale. Per esigenze lavorative, è stato passato a Business e fatturato dall'azienda per cui lavoro fino a fine mese (sono stato licenziato e quindi il numero che era mio personale sto cercando di farlo tornare a me).
Ho la delega dell'azienda per fare il passaggio, ho tutti i documenti, ma Wind mi impedisce di farlo dicendo che devo passare attraverso un altro operatore, stessa cosa mi dicono al servizio clienti al telefono. Vado da altri operatori (vodafone, negozio qui vicino) e mi dicono che facendo il passaggio con loro non si può fare, mi attiverebbero un NUOVO numero e quello vecchio rimane a Wind perché devo farlo con loro.
Insomma non riesco a ripristinare il numero come privato.
Come devo muovermi?
Francesco, da Gorgonzola (MI)

Risposta:
riteniamo che sia diritto dell'utente fare ed ottenere il cambio di categoria da Business a privato del numero a lui inizialmente assegnato, senza passare da altro gestore, trattandosi solo di una modifica che non comporta disagio per l'operatore.
Di seguito ciò che potrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. se neanche la conciliazione va a buon fine, fare causa presso il suo giudice di pace oppure presentare istanza di definizione della controversia al proprio Corecom regionale, se abilitato, oppure direttamente all'Agcom utilizzando il formulario GU14.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori