testata ADUC
Rimborso disatteso acquisto online
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
15 gennaio 2020 0:00
 
Buongiorno
ho effettuato un acquisto (21/11/19) su un sito già utilizzato in passato (lindinger) consegna tramite poste austriache/italiane che non mi è stata recapitata dal 26/11 al 5/12 il sistema di tracking indicava passaggi dove ero presente negli orari/giorni riportati dal sito di Poste italiane.
Il 5/12 con l'ennesimo reclamo chiedo alle poste di rispedire la consegna al mittente, contestualmente compilo e invio nei termini richiesti il modulo di rimborso per mancata consegna, modulo scaricato dal sito del venditore.
La consegna parte dall'Italia il 20/12/2019 destinazione Austria al 13/01/2020 senza conoscere motivazioni la consegna è in un centro distributivo delle poste austriache (tracking del sito delle poste).
Ho scritto più volte per avere aggiornamenti sul rimborso e sulla staticità della consegna non ho alcuna previsione, nei diversi intervalli ci sono state comunicazioni in posta elettronica con il venditore oltre ai reclami che ho aperto nei confronti di poste italiane per le consegne delle quali non vi è traccia del passaggio nella casella della posta, come posso agire per
sbloccare la situazione?
grazie
Carlo, dalla provincia di MI

Risposta:
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori