testata ADUC
truffa telefonica enel energia
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
27 aprile 2013 0:00
 
buongiorno,
in data 24/04/2013 siamo stati contattati telefonicamente da un'operatrice che diceva di chiamare per conto di enel per aggiornare l'ultima lettura contatore chiedendomi di confermare i dati presenti sull'ultima bolletta (codice POD, cod fiscale di mia madre..). preciso che ho risposto io al telefono, mentre il titolare del contratto Enel è mia madre. dopo aver chiesto più volte se si trattasse di Enel o altri (tipo Enel energia) l'operatrice m'informa che enel poichè adesso c'è il mercato libero ha abbassato il costo dei kilowatt aggiungendo che deve ora registrare la lettura del passaggio ad una tariffa più bassa facendomi spacciare per mia madre e solo alla fine conferma di essere di ENEL ENERGIA PER IL MERCATO LIBERO. Chiamando il call center di enel energia a ieri il contratto non risultava ancora inserito, quindi non siamo riusciti ad avere il numero del contratto. Comunque in data odierna (26/04/2013) mia mamma ha mandato un fax al numero 800046311, una mail all'indirizzo [email protected] e una raccomandata A/R alla casella postale 8080 85100 Potenza con la lettera di ripensamento e disdetta del contratto e allegando una lettera di reclamo per il raggiro telefonico. è sufficiente per far si che il contratto stipulato via telefonica venga annullato?? è possibile denunciare l'accaduto?
grazie per l'attenzione
Valentina, da Viareggio (LU)

Risposta:
la raccomandata A/R per il diritto di recesso la invii alla sede legale di Enel-Energia mercato libero: 00198 Roma, V.le Regina Margherita, 125
Faccia una segnalazione al Garante della concorrenza e del mercato per pratica commerciale scorretta: http://www.agcm.it/invia-segnalazione-online.html#wrapper
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS