testata ADUC
telefonia mobile sospensione servizi carenza documenti
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
13 gennaio 2021 0:00
 
Salve. In relazione all'oggetto vorrei sapere se, al fine di riattivare un servizio di telefonia mobile interrotto dall'esercente due giorni or sono a causa della perdita dei documenti personali allegati al contratto a suo tempo sottoscritto, documentazione che il medesimo esercente ha dichiarato di non essere stato in grado di conservare, sia o meno legittima la sospensione del servizio dallo stesso disposta nonché la sua richiesta, rivoltami informalmente (sms, messaggio di posta elettronica ordinaria, comunicazione telefonica), di trasmettere nuovamente tali documenti (in questo caso richiede solo la copia di un documento di riconoscimento). Inoltre, vorrei anche sapere se, una volta riattivato, sia o meno possibile richiedere all'esercente una proroga del termine di scadenza del servizio medesimo pari al periodo d'interruzione avutosi, oltre ad un indennizzo, ancora da quantificare, per i disagi e i danni causati dal suo mancato uso e dei servizi connessi (trasmissione e ricezione di dati informatici etc.), ovvero se si debba solo applicare quanto previsto dall'art.5 del Regolamento in materia di indennizzi nelle controversie con gli operatori di comunicaizioni elettroniche emanatato dall'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (All. A Delibera n. 347/18/CONS). Ringrazio, attendo riscontro e saluto.
Stefano, dalla provincia di TV

Risposta:
come le abbiamo già scritto piu' volte, questo cio' che dovrebbe fare, nell'ordine:
1. inviare un'intimazione al gestore con raccomandata a/r chiedendo eventualmente anche i danni:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
2. se alla lettera riceve risposta negativa oppure non riceve risposta alcuna, fare un tentativo di conciliazione presso il Corecom della sua Regione per chiedere anche gli indennizzi da lei citati:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+obbligatoria+davanti+al+corecom_15317.php
3. vista l'urgenza, subito dopo la richiesta di conciliazione deve fare la richiesta di pratica urgente (GU5). Mediamente ci vuole una settimana perché riesca ad ottenere qualcosa.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori