testata ADUC
rimborso ritardo valige
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
7 dicembre 2018 0:00
 
Nello scorso mese di agosto mia figlia è andata in Brasile, lei kil marito e due bambini. Le valige di stiva (n° 3) lei sono state consegnate con 4 giorni di ritardo. La Compagnia aerea a fronte di spese per Euro 360 ha proposto un rimborso di 170 euro. Non avendo nulla ha dovuto acquistare biancheria, indumenti, materiale igienico diverso ecc.. La compagnia aerea però si dichiara disponibile a rimborsare il 50% della spesa di indumenti e il 100% dei beni di prima necessità. Per noi tutto era il minimo indispensabile per 4 persone e per 4 giorni. E' corretto quello che propongono?
Ringraziando porgo cordiali saluti,
Aldo, dalla provincia di CR

Risposta:
per sapere della legittimità di quanto propostole, trova in questa nostra scheda pratica le normative in vigore: https://sosonline.aduc.it/scheda/voli+aerei+diritti+dei+passeggeri+regole_15533.php
Nel caso in cui ci fosse inottemperanza, si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori