testata ADUC
Multiproprietà scioglimento
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 febbraio 2019 0:00
 
Buonasera sono un Avvocato che esercita a Frosinone e Cassino (Lazio)
Un cliente ha il problema di sciogliere una multiproprietà acquistata anni fa a Marilena(TN).Non sarebbe possibile ma intanto paga circa 1000 Euro di spese annue.Vorrebbe impugnare il rogito Non ho esperienza diretta sul problema e quindi vorrei girarvi la pratica se siete in grado di affrontarla..per questo non Ho fatto fatto donazione..
Grazie
Enrico, dalla provincia di FR

Risposta:
pur ringraziandola per la fiducia accordataci, non siamo uno studio legale ma un servizio di consulenza basato sul volontariato di un'associazione no-profit, anche per farlo ci avvaliamo della collaborazione di professionisti che agiscono probono. Quindi, nella fattispecie possiamo "solo" dare un consiglio generico, a cui probabilmente ci era arrivato anche lei: fa fede il contratto.
Lei parla di impugnare il rogito... non sappiamo in base a quali irregolarità il suo cliente vorrebbe farlo. Se ce lo dice possiamo dare un consiglio. Comunque, l'eventuale impugnazione, previa messa in mora, il suo cliente potrebbe anche farla da sè: http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
Nel caso in cui la società non accolga la sua richiesta, può scegliere se attivare un tentativo di conciliazione stragiudiziale presso la camera di commercio o il Giudice di Pace, oppure adire le vie legali. Qui le schede sull'argomento:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+camera+commercio_11797.php
http://sosonline.aduc.it/scheda/giudice+pace_15959.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori