testata ADUC
cartella esattoriale per multa mai notificata
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
12 febbraio 2020 0:00
 
Buongiorno posso (e nel caso come debbo fare) contestare al Prefetto di Roma una cartella esattoriale per una multa mai arrivata, mai notificata e tra l'altro errata (la mia auto non era nel posto dell'infrazione). Il problema è che il verbale è del febbraio 2016 e che la notifica è stata inviata da italposte e risulta in "scaduta giacenza". A me non è MAI arrivato nessun avviso di giacenza. Non so come dimostrarlo e come tutelarmi.
Grazie
Alessandra, dalla provincia di RM

Risposta:
la notifica di un verbale del Cds segue le regole del c.p.c. artt. 131 e segg.ti
Se il postino non trova la persona al suo domicilio/residenza deve lasciare un avviso di giacenza del v. presso la casa comunale o altro ufficio. Di tale operazione deve esistere un documento che si può richiedere in copia. Le attestazioni del'agente postale sono veritiere fino a querela di falso in quanto egli è pubblico ufficiale.
Con diritto di accesso agli atti, si faccia dare la documentazione che interessa la notifica e poi valuti la possibilità di ricorrere contro la cartella all'autorità ivi indicata (che non è il Prefetto).
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori