testata ADUC
Appartamento incompleto
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
28 giugno 2020 0:00
 
Salve,
a Febbraio abbiamo comprato un appartamento a Roma, c'erano ancora dei lavori da completare e ci eravamo accordati verbalmente perchè venissero completati al più presto.
Ad oggi la situazione è cambiata poco, mancano 2 grate di sicurezza, non ci hanno consegnato la chiave della posta, la maniglia della porta d'ingresso è stata presa da una porta da interno e si vede il foro, una porta è diversa dalle altre ed è stata montata male, con fessure evidenti nel telaio e mancano i pannelli fotovoltaici. Sopratutto non ci sono state ancora consegnate le certificazioni e non possiamo richiedere l'allaccio di luce e gas, per questo al momento ci arrangiamo con la luce di cantiere ma ci sono dispersioni di corrente sul tubo del gas.
Il costruttore non fa altro che promettere e poi non si presenta nessuno a finire i lavori, come posso muovermi?
Inoltre ci è stato consegnato al rogito un APE calcolato con la presenza di pannelli fotovoltaici e al momento non ci sono, il certificatore non è passibile di denuncia?
Riccardo, dalla provincia di RM

Risposta:
è probabile, ma le consigliamo di procedere prima ad una richiesta risarcitoria, denunciando ppuntualmente le inadempienze contrattuali alla base del danno subito. Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
Nel caso in cui la società non accolga la sua richiesta, può scegliere se attivare un tentativo di conciliazione stragiudiziale presso la camera di commercio o il Giudice di Pace, oppure adire le vie legali. Qui le schede sull'argomento:
http://sosonline.aduc.it/scheda/conciliazione+camera+commercio_11797.php
http://sosonline.aduc.it/scheda/giudice+pace_15959.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori