testata ADUC
Sollecito agenzia riscossione credito senza dichiarazione committente ne' motivo
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
14 gennaio 2022 0:00
 
Salve sono vostro antico socio sostenitore.
Ho ricevuto la seguente e-mail dal una agenzia di riscossione credito, che sembra una estorsione di tipo mafioso, senza dire chi e' il mandante ne cosa vogliono ma urgono di chiamare un numero che per me e' internazionale in quanto sono Italiano che vive all'estero. Io sospetto che sia da parte del condominio, nel quale ho un appartamento a Roma.
Il 4 Ottobre scorso mi avevano mandato un verbale straordinario della gestione 2020 dove alla fine senza dettagli dicevamo che dovevo 750 euro.
Il discorso e' che io ho chiesto spiegazioni a partire dal giorno stesso, sia chiamando che scrivendo e queste non mi sono mai state date.
Ignorando tutto ciò mi hanno inviato minacce di vie legali se non avessi pagato rapidamente.
Io non e' che non voglio pagare, ma già in passato per mancanza di spiegazioni, ho dovuto pagare 2000 euro di rate che il mio inquilino si rifiutava di pagare in assenza di dettagli come da codice civile e sentenze della cassazione da lui citate. Per di più devo spiegare agli inquilini del 2020 che ora sono andati via con il loro deposito, per cosa dovrebbero pagare la quota d spese ordinarie che da contratto spetta a loro.
Allora vi chiedo come mi devo comportare?
Allego la e-mail della agenzia e attendo vostro cortese riscontro.
Cordiali Saluti,
Marco, dalla provincia di EE

Risposta:
ignori tranquillamente, quel "sollecito" non ha alcun valore. Non risponda e non chiami. E' improbabile che si tratti di condominio, in quanto è un'agenzia di recupero crediti che di solito agisce per conto di grandi fornitori (gestori telefonici ecc.). Spesso acquistano i cosiddetti crediti inesigibili (perché non dovuti o prescritti), e provano comunque a far pagare intimorendo le persone per telefono.
Quindi, ignori, ignori, ignori. Se e quando le arrivasse un sollecito per PEC o raccomandata a/r, che dovrà contenere tutti gli elementi per capire di cosa si tratta, potrà rispondere (sempre per iscritto). Ma ora come ora, stia assolutamente tranquillo.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS