testata ADUC
Sky - Perfin
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
9 novembre 2019 0:00
 
Salve a tutti, ecco la ennesima mala avventura con il duo Sky e Perfin:
dunque il 22 febbraio 2019 sottoscrivo abbonamento con Sky ma per via di problemi personali e un trasloco improvviso e repentino faccio recesso anticipato il 16 aprile con PEC. Infatti il 16 maggio l'abbonamento è chiuso (Quindi in totale 82 giorni di visione). Tra una cosa e l'altra dimentico di pagare €7.35 (ultimi 16 giorni di maggio) + €11.53 costo operatore. Qualche giorno fa mi viene in mente che ho questo debito da pagare e provo a saldare ma il mio profilo su SKY.it non me lo consente. Mi reco in tabaccheria e scopro di avere un debito di 440€ (allego foto tagliando). Subito ho riconsegnato gli apparati (che ho comunque riconsegnato entro i 30 giorni della lettera di richiesta da parte di SKY). Ho fatto i controlli anche per conto mio e la cifra richiestami per gli sconti fruiti è maggiorata di almeno 40€ e mi viene richiesta una cifra enorme per spese di recupero.
Ora Serfin mi telefona con toni minacciosi, mi hanno mandato SMS e ora una email una diffida con messa in mora (che allego) e mi ha detto che non nulla da contestare sui conti che non vanno e che mi mette in conto gli apparati anche se ha visto che ho riconsegnato.
Io vorrei pagare il giusto che devo, ma non posso perché il pagamento è legato necessariamente agli altri pagamenti ingiusti. Dicono anche ho fatto tornare indietro la raccomandata di SKY con le penali da pagare ma io non ho mai ricevuto nulla e nemmeno ho trovato avvisi di giacenza. Alla mia richiesta di sapere la data di invio mi ha detto che non poteva dirmelo accampando scuse e infine mi ha chiuso il telefono intimando malamente di pagare tutto.
Che fare quindi?
Antonio, dalla provincia di PA

Risposta:
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori