testata ADUC
richiesta restituzione caparra e rate di bene reso
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
9 agosto 2022 0:00
 
Buongiorno, i miei hanno acquistato un macchinario per la salute, con vendita a domicilio, versando Eur 200 in contanti al momento del contratto e firmando un finanziamento rateale con inizio a 3 mesi dall'acquisto. Il dottore di famiglia ha sconsigliato l'uso del macchinario ed è stato quindi reso entro i 15 gg come da contratto, assicurandoci che il finanziamento non avrebbe avuto inizio. E' stata inviata raccomandata a.r. solo per la restituzione della caparra, ma ad oggi, che sono passati 9 mesi, ci siamo anche accorti che il finanziamento è partito e che ci sono state addebitate 3 rate. La FInanziaria è stata bloccata ora, ma per le 3 rate ci deve pensare la ditta venditrice del bene. Come dobbiamo comportarci per avere i nostri soldi indietro?
Catia

Risposta:
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora al venditore e all'istituto finaniario che ha attivato il finanziamento
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS