testata ADUC
opere ritenute condominiali su parti private
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
21 novembre 2020 0:00
 
cerco di essere schematica. Immobile su 5 livelli. 3 proprietari di appartamenti (1-2-3 piano), piano terra 2 soli box e sottotetto 2 sole proprietà. Si fanno opere di ristrutturazione sulle parti comuni (tetto, cappotto, ecc). La basculante dei 2 box e la porta dove si accede ai 2 sottotetti l'amministratore le considera condominiali. Le parti da ritenersi condominiali mi risultano essere "parti comuni ai 3 proprietari", cioè entrate comuni, scale, tetto, facciate. I box ed i sottotetti sono solo due ed il terzo non vi può accedere, pertanto (come da atto c.v.)sono a mio avviso PRIVATE e non condominiali. Chi mi può dare conferma, sto per aprire un contenzioso con l'amministratore. Grazie a chi si farà carico di rispondermi.
Ivanna, dalla provincia di BS

Risposta:
qualora solo alcuni condomini possano fruire di parti comuni condominiali si applica il disposto dell'art. 1123, comma III, Cod. Civ. secondo cui .
Per cui se nel suo caso, alcune parti o accessi servono unicamente ad un gruppo di condomini dalla spesa saranno escluse le proprietà che non ne traggono godimento, stante l'oggettiva assenza di utilizzo.
----------------
Ha risposto Laura Cecchini: https://sosonline.aduc.it/info/cecchini.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori