testata ADUC
Disservizio Wind
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
14 gennaio 2022 0:00
 
buongiorno,
ho avuto un disservizio di wind dal 17 al 24 dicembre per la linea di telefonia fissa e modem. sono un consulente informatico e lavoro in smartworking da casa, ho dovuto utilizzare i giga del mio cellulare ma il giorno 20 dicembre sono terminati, il supporto wind mi avrebbe messo a disposizione 100 gb ma solo su una scheda ricaricabile che non avevo, mi sono recata ad un negozio wind e per acquistarla sarebbe costato 30 euro per cui il venditore del negozio wind mi ha consigliato di acquistare 100gb a 7,99 euro da poter caricare direttamente sulla mia scheda.
ho chiesto quindi il rimborso di questi 7,99 euro ma mi hanno detto che la wind rimborsa solo il disservizio causato dal guasto sulla rete ( circa 10 euro) e per questo devo fare richiesta per danno.
vorrei specificare anche che utilizzando i gb dal cellulare come hotspot non ho potuto svolgere il lavoro in maniera autonoma, non funzionando in maniera efficiente la rete per le operazioni di aggiornamento delle applicazioni che utilizzo per la mia attività e facendo il consulente informatico ho avuto dei rallentamenti verso il mio cliente.
inoltre mio figlio svolge un'attività con internet per cui il disservizio gli ha causato una perdita di circa 20 euro al giorno.
come potrei fare per effettuare la richiesta di danni (quantomeno i 7,99 euro spesi per il loro disservizio)?
grazie in anticipo
cordiali saluti
Laura, dalla provincia di RM

Risposta:
lei ha diritto al riconoscimento di indennizzi giornalieri per il periodo di durata del disservizio o, in alternativa, al risarcimento dei relativi danni documentabili; tuttavia per formalizzare il reclamo le occorre allegare il test di velocita' del collegamento internet a dimostrazione del mancato o ridotto servizio fornitole.
Per approfondire legga qui:
https://sosonline.aduc.it/scheda/telefonia+guida+veloce+ai+diritti+alle+tutele_1378.php#Voce_7
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS