testata ADUC
contratto leasing auto
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
23 maggio 2020 0:00
 
Salve,
a Febbraio 2020 il mio concessionario ha provveduto a saldare una rata del vecchio contratto (ho tutta la documentazione) e a stipularne uno nuovo.
Ora ad aprile la ford, il mio concessionario mi ha sospeso la rata (tutto documentato in mail) visto che per l'emergenza covid non l'ho potuta ritirare.
Malgrado ciò mi ritrovo ad oggi ad essere vessata di richieste da una società di recupero crediti (serfin)per una rata di aprile non saldata. (vecchio contratto) che devo fare? si puo' fare una diffida? abito a firenze.
Grazie
Loredana (FI)

Risposta:
se la sollecitazione avviene per posta ordinaria, la ignori ché non ha valore legale. Solo se e quando dovesse ricevere una raccomadnata A/R potrà replicare con altrettanto mezzo in forma di diffida, facendo presente la situazione e minacciandolo di ritorsioni legali:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori