testata ADUC
autotutela agenzia entrate-riscossione
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
20 gennaio 2023 0:00
 
Buonasera mi chiamo Pasquale e chiamo da Roma, vorrei esporre il mio quesito: Il 20/12/2022 ho ricevuto una cartella delle Agenzia delle Entrate- Riscossine "COMUNICAZIONE PREVENTIVA DI FERMO AMMINISTRATIVO" Relativo a due notifiche: la prima e relativa a due multe del 02/10/2017 (185,13 e 55,53) - La seconda e relativa alla TARI del 2016 / 2017 / 2018 che ad eccezione del 2018 le prime 2 sono prescritte, il tutto in un unico foglio con un totale di 1.011,00. Cosa mi consigliate di fare? Si può sospendere per autotutela visto che i tributi son prescritti Mod. SL1 sospensione legale dell'Agenzia delle Entrata - Riscossione. Grazie appena posoo faccio una donazione.
Pasquale (RM)

Risposta:
Per quanto riguarda le due multe del 2 ottobre 2017, lei non chiarisce se in tale data ha avuto la notifica delle multe o le sono state contestate, in ogni caso tenga conto che c'è stata la sospensione dei termini di prescrizione per il Covid quanto meno dal 23 febbraio 2020 al 15 maggio 2020.
Per la tari ugualmente occorre che abbia ricevuto delle richieste di pagamento, la tari 2016 si prescriveva a partire dal 26 marzo 2022, per cui entro tale data doveva aver ricevuto richiesta di versamento. Quindi il 2017 e 2018 non sono prescritti.
In ogni caso prima del fermo amministrativo lei deve aver ricevuto una intimazione di pagamento o una cartella esattoriale che andava impugnata. Se tanto non è avvenuto il fermo va impugnato davanti al giudice perchè la prescrizione non è automatica e gli enti non annullano in autotutela.
----------------
Ha risposto Anna D'Antuono
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS