testata ADUC
Recesso da contratto con gruppo shop srl
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
15 settembre 2020 0:00
 
vorrei recedere da un contratto stipulato in casa il 26/08/2020 con Gruppo Shop srl per l'acquisto di una poltrona relax.
Nel contratto sono stati inseriti i dati anagrafici di mia nonna, firmata da mia madre a nome proprio, quindi discordanti. Non le sono state indicate le possibilità di recesso, ne fornito modulo alcuno. Inoltre il retro del contratto con tutte le informazioni contrattuali non è stato firmato da mia madre.
La mia preoccupazione nasce dalla clausola inserita nel contratto che esclude dalla possibilità di recesso gli ordini di poltrone personalizzate. Questo non le è stato comunicato e in ogni caso il GRUPPO SHOP fa risultare qualsiasi ordine come personalizzato (basta scegliere il colore della poltrona!).
Vorrai sapere prima di mandare la pec con un modello di recesso, come superare questa "furbata" dell'ordine personalizzato.
Posso far riferimento ai difetti di forma del contratto? posso far riferimento all'assenza delle firme nel retro per contratto? vorrei un consiglio. grazie
Maria Antonietta, dalla provincia di SU

Risposta:
concordiamo con lei sul fatto che la "personalizzazione" si presti ad interpretazioni in mala fede. Se nel suo caso si tratta effettivamente del colore (e non vi sono personalizzazioni particolari) il nostro suggerimento è di esercitare il diritto di recesso (accollandosi l'eventuale contestazione sulla personalizzazione contro la quale, nel caso, si difenderà).
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori