testata ADUC
Negozio fa ostruzionismo per effettuare un rimborso
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
12 settembre 2020 0:00
 
Buongiorno, dopo mesi di solleciti verso l'assistenza del servizio clineti e amministrazione di un negozio on line (RS components), sono risuscito a fargli appurare di avere un credito per un errato addebito da parte loro, per un importo addebitatomi, superiore a quello della merce acquistata.
Pagai online tramite carta postepay.
Mi chiedono il numero conto corrente iban per poter effettuare l'accredito su lmio conto.
Vorrei evitare di fornirgli l'iban, ho chiesto loro di ottenere indietro la somma sulla stessa carta poste pay.
Si negano.
E' possibile pretendere il rimborso sulla carta poste pay ew nn come vorrebbero loro, sul conto corrente bancario?
Grazie
Carlo, dalla provincia di CA

Risposta:
non c'è un discrimine in merito. Abitualmente i rimborsi avvengono con lo stesso metodo con cui è stato effettuato il pagamento, ma solo per praticità delle parti, non altro.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori