testata ADUC
Doppio intervento e fattura sproporzionata
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
1 agosto 2020 0:00
 
Buongiorno. Il problema ruguarda l'assistenza di una centralina dell'impianto di allarme da parte della ditta Fargo.
Il giorno 1 giugno ho segnalato per iscritto, via whatsapp, che la tastiera della centralina non funzionava.
Il giorno 10 giugno sono venuti due tecnici della ditta (perché due e non uno?), che hanno fatto una normale assistenza all'impianto e attivato una app, ma non avevano con sé la tastiera di ricambio, nonostante io avessi segnalato che quello era il problema.
Il giorno 19 è tornato uno dei tecnici per sostituire la tastiera.
Ho ricevuto due fatture, per due distinti interventi: in totale 293 euro per la sostituzione di un pezzo da 15 euro. Tempo per la sostituzione: pochi minuti.
Le fatture scadono domani, 31 luglio. Il 25 luglio ho segnalato la cosa alla ditta via PEC, osservando che, nel primo intervento, i due tecnici avrebbero dovuto portare la tastiera di ricambio.
Cosa devo fare? Grazie.
Allego le due fatture
Giovanni, dalla provincia di BO

Risposta:
lei ha ragione nel fatto che non era necessario l'intervento di due tecnici al posto di uno; essendo già al corrente del tipo di guasto, avrebbero dovuto avere il pezzo di ricambio già nel primo intervento. Pertanto faccia presente quanto sopra pagando solo la prima fattura.
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori