testata ADUC
Mutuo non finalizzato da quasi 2 anni all'unicredit orte
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 luglio 2019 0:00
 
Buonasera,
Vi scrivo perché ho richiesto un mutuo a novembre 2017. All'inizio sembra che andava normalmente con la richiesta dei documenti necessari da parte dell'operatore. A febbraio 2018 hanno incominciato la perizia, poi dopo di che non è successo più nulla.
Ho cercato di contattare direttamente il responsabile al telefono nel mese di luglio, e mi disse che è tutto a posto ma manca solo il nominativo del notaio. Il mio notaio aspettava di essere contattato, ma fino ad agosto niente. Poi,fine agosto mi chiama di nuovo l'operatore per altri documenti mancanti ma del notaio non ne parla. A settembre ci chiama in sede per firmare la richiesta del fondo di garanzia e anche il contratto del mutuo e altrettanto una stipula di un assicurazione per la casa. Sono passati 6 mesi ma della pratica non si sa più nulla. A inizio marzo 2019, la nuova responsabile della banca ci informa che l'operatore non lavora più in sede e vorrebbe sapere delle informazione sulla nostra pratica. Sono rimasto a bocca aperta quando ho saputo che la pratica non è stata mandata avanti dall'operatore precedente e che continuo a pagare un assicurazione della casa che non mi appartiene ancora. In più diceva che il mutuo sta per scadere, quindi bisogna rifare la richiesta.
Da marzo abbiamo firmato di nuovo, ma fino adesso sto aspettando che mi rispondono se la pratica è stata mandata avanti o no.
L'unica risposta che ricevo è sempre la stessa cosa: "stiamo lavorando per lei e deve avere pazienza, è nel nostro interesse".
Nel frattempo, continuano a incassare l'assicurazione sulla casa che non è neanche mia. Vi chiedo cortesemente di aiutarmi s'è possibile, perché sto vivendo un incubo da 1 anno e mezzo e non vogliono sospendere ne rimborsare l'assicurazione che pago dal 20 settembre 2018.
Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti
Rado, dalla provincia di RM

Risposta:
c'è qualcosa di anomalo nella sua vicenda (e/o nel suo racconto dei fatti), visto che sta pagando un'assicurazione su una casa che non è sua e rispetto ad una pratica di richiesta mutuo in essere da quasi due anni... e questa casa è sempre lì? Senza entrare nei particolari, le possiamo solo dire di farsi valere con una diffida per:
- disdire e recuperare l'assicurazione e farsi rimborsare quanto versato fino ad oggi... a meno che lei non abbia firmato qualcosa di disgiunto e, comunque, anche in questo caso non ci sarebbero i presupposti per il pagamento su un bene che non è suo... poi, nella vita. tutto è possibile... chissà cosa ha firmato...
- intimare la conclusione della pratica pena disdetta della stessa e rimborso dei danni che ha subito per le loro lungaggini.
Non ce ne voglia, ma crediamo che lei abbia una qualche responsabilità... quantomeno per averci chiesto un consiglio oggi dopo le vicende che ci ha narrato. Questo per dirle che i consigli che le diamo sono molto relativi e generici. Ha bisogno di qualcuno che, dietro suo incarico, se ce ne sono gli estremi, prenda in carico la vicenda e la segua da vicino.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori