testata ADUC
Contratti - prevalenza lettere o numeri
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
13 agosto 2019 0:00
 
Spett.le Staff Aduc,in un contratto di locazione ad uso diverso da abitazione (che prevede facoltà di recesso solo per gravi motivi),in ordine alla sua durata è scritto testualmente: "La locazione avrà la durata di anni sei a decorrere dal 1 gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020 e potrà essere rinnovato per ulteriori sei anni in mancanza di disdetta da inviare da ciascuna delle parti almeno sei mesi prima della scadenza secondo le modalità di legge". Poiché le due date (di decorrenza e di scadenza) sono in contrasto tra loro (per prima si sarebbe di sei anni pe la seconda sarebbero sette) e Il conduttore sostiene la seconda e di essere quindi in tempo per la disdetta fino a GIU 2020. Quale è la durata e quindi la data vera? Grazie
Franco, dalla provincia di GR

Risposta:
riteniamo che non ci siano contrasti di date. Poiché il contratto scade il 31.12.2020, il locatore ha tempo di disdetta fino al 30 giugno 2020, ovvero sei mesi prima della scadenza.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori