testata ADUC
Sconti sui pedaggi dei pendolari autostradali: chi può ottenerli e come
Scarica e stampa il PDF
Scheda Pratica di Rita Sabelli
24 febbraio 2014 12:22
 

Il Ministero dei trasporti ha reso noto che, grazie ad accordi stipulati con le concessionarie autostradali, dal 25 Febbraio i lavoratori pendolari che utilizzano l'autostrada per raggiungere il posto di lavoro potranno presentare una domanda per fruire di sconti proporzionali al numero di viaggi effettuati in un mese.

Il primo requisito necessario e' essere utenti Telepass e non percorrere, per ciascun viaggio, piu' di 50 chilometri. La convenienza maggiore riguarda chi utilizza l'autostrada tutti i giorni, facendo da 41 a 46 viaggi mensili (due viaggi al giorno, di massimo 50 km l'uno, per 21/23 giorni lavorativi).

Gli sconti partono dal 1 Febbraio 2014 e saranno fruibili fino a fine 2015. Il primo accredito viene calcolato dal primo giorno del mese in cui viene fatta la richiesta.

LO SCONTO E LA SUA APPLICAZIONE
Lo sconto e' espresso in percentuale sul pedaggio, proporzionato rispetto al numero di viaggi (la lunghezza non conta, fermo restando il tetto di 50 chilometri per viaggio):
- fino a 20 viaggi mensili non viene applicato alcuno sconto.
- Dal 21simo lo sconto e' dell'1%, applicato anche ai 20 viaggi precedenti;
- Dal 22simo lo sconto e' del 2%, applicato anche ai 21 viaggi precedenti;
- Dal 23simo lo sconto e' del 3% applicato anche ai 22 viaggi precedenti;
..e cosi' via fino al 40simo viaggio
- Dal 41simo al 46simo lo sconto e' del 20% sul pedaggio complessivo di tutti i viaggi effettuati.
- Per i viaggi successivi al 46simo si paga tariffa intera.

Il calcolo dello sconto avviene a fine mese, con applicazione nella prima fattura Telepass successiva. L'importo sara' calcolato dal primo giorno del mese in cui viene fatta la richiesta (vedi piu' avanti).

Precisazioni:
- lo sconto e' applicato per massimo due viaggi giornalieri (andata e ritorno), compresi quelli fatti nei giorni festivi.
- lo sconto non e' cumulabile con altre agevolazioni tariffarie inerenti il pedaggio;

CHI PUO' FRUIRNE
Sono coinvolti tutti coloro che
- risultano possessori di Telepass (con contratti family, business e ricaricabili intestati a persone fisiche e a veicoli di classe A);
- utilizzano l'autostrada come pendolari tra due stazioni predefinite, con percorso massimo di 50 chilometri;
- abbiano effettuato la registrazione (vedi piu' avanti).

COME FARE
Deve essere presentata -telematicamente- una domanda di registrazione al sito www.telepass.it o presso l'ufficio o sul sito della concessionaria interessata (vedi per esempio www.autostrade.it).

Viene scelto il percorso utilizzato con indicazione dei caselli di entrata e di uscita. Per il sistema aperto dovra' essere indicato il casello o la barriera di attraversamento.

Per informazioni si veda anche il sito del Ministero dei trasporti.
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori