testata ADUC
Carta Docente vs Amazon
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
20 aprile 2017 0:00
 
Salve,
ho scelto su Amazon un dispositivo (Asus Chromebit CS10 PenDrive PC) che rientra nei dispositivi hardware ammessi in quanto è di fatto un computer.
Ho seguito la procedura indicata nella guida miur e di amazon:
1) ho creato dalla pagina carta docente un buono di 250 €
2) ho convertito il buono in buono amazon
3) sono andato all'interno dello shopping, ho selezionato il prodotto nel carrello e, quando arrivato al pagamento, ho inserito il codice amazon.
Risposta: il codice inserito non consente l'acquisto di quel prodotto.
Ho scoperto, anche dopo una lunga telefonata, che amazon, all'interno di una categoria ammessa da miur es. computer, seleziona arbitrariamente tra i suoi prodotti solo alcuni per la carta docente.
Ciò significa che "vuole" che se ne comprino alcuni piuttosto che altri. Ok, ovviamente lo possono fare. Ma il problema è che nel momento che mi sono accorto di tutto questo, avendo bisogno di quel prodotto e non di altri che già ho, non posso annullare il buono amazon. Una volta convertito il buono miur in buono amazon non è più consentito recuperare i soldi, in quanto è come se fossero già spesi.
Vi chiedo quindi se ci sono i presupposti di una frode ai danni dello stato, visto che i soldi non sono i miei ma appunto dello stato.
Potrei comprare altri cose di mio gradimento ma non utili nè tanto meno necessarie al mio lavoro di docente e quindi farei io una frode.
Che si può fare.
Grazie
Giorgio, da Roma (RM)

Risposta:
ci pare di no. Qui la guida della Carta del Docente citata:
https://www.amazon.it/b?node=9336016031
dalla quale e' evidente il riferimento soltanto ad "una selezione di prodotti informatici" sulla piattaforma di e-commerce di Amazon, con link di accesso ad un elenco limitato di prodotti sul quale scegliere.
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori