portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Senza Titolo
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
23 aprile 2003 0:00
 
Ringraziandovi anticipatamente, ho due domande da porvi:

-mia madre usufruisce di una pensione di reversibilita' INPDAP, (erogata a mio padre dal 1/1/93 al 27/9/93 data della sua morte), siccome al momento dell'erogazione della stessa, alla pensionata gia' veniva corrisposta l'indennita' di mobilita', secondo l'ente ci sono gli estremi per l'incomulabilita' fra i due trattamenti e ci richiedono il rimborso dell'indennita' integrativa speciale percepita nel periodo che va dal 28/9/93 al 28/2/97.

-dopo 9 anni l'INPDAP ha provveduto al calcolo definitivo della pensione, dal conteggio e' venuto fuori che il periodo del servizio militare e' stato conteggiato due volte, in considerazione di cio' l'ente ci chiede la restituzione del denaro percepito in piu'.
In considerazione che il debito che si e' venuto a creare e' rilevante, siamo costretti a pagare oppure c'e' qualche possibilita' per evitare il rimborso o ottenere una riduzione ricorrendo a sanatorie, sentenze o altro?

N.B.
la domanda di pensionamento e' stata compilata dall'ufficio del personale del comune dove mio padre prestava servizio.

Risposta:
ci spiace, ma entrambe le problematiche attengono l'argomento pensionistico, che non e' il nostro settore. Si consiglia pertanto di rivolgersi tempestivamente ad un sindacato, che sapra' esserle d'aiuto in merito.
Consulenza
Ufficio reclami
LETTERE IN EVIDENZA
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
23 aprile 2003 0:00
Senza Titolo
Donazioni
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori