testata ADUC
Testamento biologico. Iter per nomina amministratore di sostegno
Scarica e stampa il PDF
Documento 
12 novembre 2008 0:00
 
Riceviamo dall'avv. Maria Grazia Scacchetti una scheda pratica su come conseguire la nomina di un amministratore di sostegno che, in caso di incapacità dell'interessato, neghi ai sanitari coinvolti, in nome e per conto suo, il consenso a praticargli quelle terapie "salvifiche" che il medesimo aveva dichiarato di non volere:
clicca qui

I moduli sono preparati in modo da non richiedere il ricorso a un avvocato; per autenticare la firma della scrittura privata resta un passaggio obbligato rivolgersi a un notaio (che attesta che l'autore della scrittura e' in grado di intendere e di volere), ma alcuni notai del Veneto e di Firenze si sono offerti di autenticare la firma riducendo la tariffa a un euro. Quindi la scrittura va depositata nella cancelleria del giudice tutelare del luogo di residenza o domicilio.

L'avv. Scacchetti e' il legale dell'uomo in buone condizioni di salute che il 5 novembre scorso ha ottenuto dal giudice tutelare di Modena il decreto che nomina la moglie suo amministratore di sostegno, garante per le sue volonta' di fine vita).  Qui il decreto del Giudice Tutelare Stanzani di Modena, che, primo in Italia lo autorizza:
clicca qui
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori