testata ADUC
La notifica degli atti tributari con raccomandata a/r all'indirizzo AIRE dei residenti all'estero è corretta (Cassazione sentenza n.20256 del 22/8/2017)
Scarica e stampa il PDF
Sentenza 
22 agosto 2017 14:41
 
La disciplina dettata in materia di notificazione di atti tributari a cittadini non residenti ha carattere speciale rispetto alle norme del codice di procedura civile e prevede che la notifica possa avvenire con spedizione di lettera raccomandata a/r all'indirizzo della residenza estera contenuto nei registri dell'Anagrafe degli italiani residenti all'estero (AIRE). Ciò a prescindere dalla loro localizzazione (Ue o extra Ue). 
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori