testata ADUC
Atti tributari: la relata di notifica posta sul frontespizio non invalida la notifica (Cassazione sentenza n.8432 del 31/3/2017)
Scarica e stampa il PDF
Sentenza 
31 marzo 2017 10:00
 
Non è nulla la notifica dell'atto tributario quando la relata, anzichè in calce, sia erroneamente apposta sul frontespizio. La relazione di notifica apposta dall'ufficiale notificatore sul frontespizio (di una cartella esattoriale, nella fattispecie) "non è, per tale solo fatto, un atto "privato" ma anzi partecipa comunque alla stessa natura certificativa degli atti propri dell'ufficiale giudiziario, sicchè in relazione agli elementi che risultano così attestati ha valore probatorio fino a querela di falso". La prova persiste, conclude la Corte, anche in caso di irregolare apposizione. La Corte precisa anche che ciò vale quando l'interessato non contesti specificatamente la completezza dell'atto notificatogli con conseguente mancato raggiungimento dello scopo della notifica. 
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori