testata ADUC
Coronavirus, le disposizioni del decreto 'Natale'
Scarica e stampa il PDF
Scheda Pratica di Rita Sabelli
20 dicembre 2020 19:18
 
Il decreto legge 172/2020 ha fissato “Misure urgenti per le festivita' natalizie e di inizio anno nuovo” confermando in premessa le restrizioni previste dagli ultimi decreti emanati nell'ambito dell'emergenza Coronavius (DPCM 3/12/2020 e Dl 158/2020) ed aggiungendo disposizioni particolari valide su tutto il territorio nazionale per il periodo 24 Dicembre 2020 – 6 Gennaio 2021.

Per questo periodo , come si vede dallo specchietto che segue, valgono le regole particolari e più restrittive fissate dall'ultimo DPCM del 3/12/2020 per le zone rossa e arancione, con alcune eccezioni. Per tutti i settori non coinvolti dalle regole più restrittive continuano a valere a livello nazionale le misure-base fissate per la zona gialla.
Per i periodi precedenti e successivi si continua ad applicare il DPCM 3/12/2020 con distinzioni regionali a seconda della zona di assegnazione. Ricordiamo che il Dpcm scade il 15 gennaio 2021 e che ad oggi le regioni italiane sono tutte in zona gialla escluso l'Abruzzo che è in zona arancione.
 
                    PERIODO 24 DICEMBRE 2020–6 GENNAIO 2021, disposizioni valide su tutto il territorio nazionale
24/25/26/27 dicembre 2020 ZONA ROSSA con le particolari regole fissate dal DPCM 3/12/2020
28/29/30 dicembre 2020 ZONA ARANCIONE con le particolari regole fissate dal DPCM 3/12/2020
Eccezione: consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non superiore
a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai relativi confini,
con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia
31 dicembre 2020 - 3 gennaio 2021 ZONA ROSSA con le particolari regole fissate dal DPCM 3/12/2020
4 gennaio 2021 ZONA ARANCIONE con le particolari regole fissate dal DPCM 3/12/2020
Eccezione: consentiti consentiti gli spostamenti dai comuni con popolazione non
superiore a 5.000 abitanti e per una distanza non superiore a 30 chilometri dai
relativi confini, con esclusione in ogni caso degli spostamenti verso i capoluoghi
di provincia
5/6 gennaio 2021 ZONA ROSSA con le particolari regole fissate dal DPCM 3/12/2020
Per tutto il periodo, inoltre:
- è consentito lo spostamento verso una sola abitazione privata, ubicata nella medesima regione, una sola volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le ore 22, e nei limiti di due persone, ulteriori rispetto a quelle ivi gia' conviventi, oltre ai minori di anni 14 sui quali tali persone esercitino la potesta' genitoriale e alle persone disabili o non autosufficienti conviventi.
Informazioni e casi particolari sulle FAQ del Governo aggiornate 


 
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori