testata ADUC
Pneumatici scadenti
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
7 aprile 2010 0:00
 
Buonasera, espongo il mio problema.
A luglio 2009 ho acquistato (nuova) una Volkswagen Golf 6° serie della quale sono stato da subito incredibilmente soddisfatto soprattutto per la silenziosità all'interno dell'abitacolo.
Purtroppo, da quando ho provveduto (percorsi 13mila km) ad invertire gli pneumatici, questa silenziosità è stata sostituita da un forte rumore da rotolamento e varie vibrazioni al volante.
Pensando ad una bilanciatura non corretta, sono tornato dal mio gommista di fiducia. Da un suo rapido controllo sono emerse 2 cose:
una probabile convergenza non perfetta al ponte posteriore (confermata e corretta dal centro assistenza VW) e dei pneumatici assolutamente non adatti al tipo di assetto dell'auto, in quanto troppo rigidi. Questo ha provocato lo "scalinamento" delle gomme e cioè un consumo irregolare che appunto provoca vibrazioni al volante ed un forte rumore soprattutto a basse velocità.
Su consiglio del gommista ho percorso 7mila km nell'intento di "spianare" in parte le gomme posteriori (quelle che hanno subito il consumo irregolare) montandole sull'anteriore, ma la situazione è decisamente peggiorata ed oggi, esasperato dal frastuono che provocano, le ho fatte invertire nuovamente riportandole alla posizione originale. La situazione è solo leggermente migliorata perchè, purtroppo, essendo gomme inadatte al tipo di assetto, si sono rovinate anche quelle che erano inizialmente montate sull'anteriore.
Il gommista ha detto nuovamente che la scalinatura è dovuta a delle gomme inadatte al tipo di assetto dell'auto.
Tengo a precisare che l'assetto è quello impostato dalla fabbrica a seguito della mia richiesta di cerchi 17" e pneumatici 225. (di serie monta il 16" da 205) e la marca delle gomme (a detta del gommista decisamente scadente) è stata scelta dalla fabbrica stessa.
Ora, considerando che oltre alle gomme, a seguito del frastuono si è rovinato anche il piacere di guida, posso sostituire gli pneumatici addebitandone la spesa alla Volkswagen o magari chiedere un risarcimento per il disagio che sto subendo?
In attesa di un Vostro gentile riscontro, porgo cordiali saluti.
Fabio, da Podenzano

Risposta:
se la garanzia della casa produttrice non è ancora scaduta, puo' certamente avanzare nei confronti di questa le sue richieste (sostituzione delle ruote), anche tramite lettera racc. a/r. In alternativa, puo' rivalersi nei confronti del venditore facendo valere la garanzia legale:
http://sosonline.aduc.it/scheda/garanzia+dei+prodotti+due+anni+carico+venditore_14358.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori