testata ADUC
www.easy-download.info
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
11 maggio 2010 0:00
 
Oggetto: Contratto stipulato senza l’accettazione dell’intestatario stesso.
Premesso che il mio computer è in uso, oltre che dal sottoscritto, proprietario dello stesso, da altre persone familiari ed amici fra le quali anche persone minori di 18 anni.
Il giorno 09/05/2010, sono venuto a conoscenza di essere, a mia insaputa, iscritto al pagamento del sito, http://www.easy-download.info (Soc. Il Team di easy (download) indirizzo:Euro Content Ltd.-Quinnsstr. 8-D-60599 Frankfurt am Main e-Mail: fattura@easy-downLoad.info Fax 39 06 60513297con fattura di euro 96,00 annui relativo ad un contratto di due anni.
Purtroppo anche il sottoscritto è caduto nella trappola di questa società che, con procedure ingannevoli e inusuali hanno inviato allo stesso, una fattura di euro 96,00 per un servizio che, anche se inviato dal computer dello scrivente non voluto e non richiesto dallo stesso.
Al fine di accertare in che consisteva la richiesta di sollecito di pagamento attraverso il browser chi scrive si è collegato al sito in argomento. Nella schermata video del sito in parola appare ben visibile in colore arancio “download” “Adobe Reader” (nome del programma ) “Registrati ora e Scarica.”
Qui, a parere del riferente, si configura in modo evidente, l’inganno in quanto evidenziando con una “ X “su un riquadro “Accetta le CGV,la dichiarazione per la tutela dei dati e sono stato informato sul diritto di recesso” (scritto, di proposito con caratteri di formato grandezza e colori diversi tali da indurre gli utenti tutti ad errate interpretazioni ) tenuto conto che leggendo tutta la pagina è emerso che tale sigla CGV sta per Condizioni Generali di vendita, stipula, inconsapevolmente, in modo definitivo, senza nessuna altro riscontro, un contratto a pagamento di due anni con addebito annuale anticipato di euro 96,00 IVA inclusa.
La scritta “Accetta le,” scritto in grassetto ed in risalto rispetto a tutta la frase, (si confonde con la solita nota di scarico di responsabilità da parte dell’autore del programma,) Sarebbe opportuno da parte di tutte le vittime di questo sito che per il modo in cui è strutturato si presta inequivocabilmente ad essere interpretato in modo ingannevole. Per quanto sopra il sottoscritto chiede cortesemente come ci si deve regolare in una situazione del genere? Il contratto, come sopra narrato, nonostante tutto, è da considerare valido? Se si ci sono alternative di reciderlo anticipatamente e a chi devo rivolgermi per una eventuale denuncia.
Ringraziando per la Vostra attenzione Cordiali Saluti
Luigi, da Vizzolo Predabissi (MI)

Risposta:
legga e proceda con la denuncia all'Antitrust
http://tlc.aduc.it/comunicato/gratis+praticamente+inesistente+internet+fax_17487.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori