testata ADUC
Tv estere in Italia
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
5 maggio 2022 0:00
 
E' da un po' di tempo che cerco di capire come poter vedere le tv estere (mi interessa soprattutto l'informazione internazionale) come BBC CNN, tv cinese etc. Mi pare di capire che, se non si usano artifici come vpn o altro, non so fino a che punto legali, e se non si dispone di antenna parabolica, l'unico modo è fare un abbonamento a Sky Q. Mi chiedo se questa (come forse altre situazioni) non sia una condizione di monopolio, dove sono obbligato a sottoscrivere servizi che non mi interessano a un prezzo fissato senza condizioni di concorrenza, quindi in regime di monopolio, appunto. Grazie per ogni consiglio utile.
Alberto, dalla provincia di BO

Risposta:
premesso che non siamo tecnici del settore tlc, ma curiamo solo gli aspetti giuridici, nel caso che lei cita non ci sembra sia un monopolio, visto che le viene offerto un servizio a pagamento che di per sé non discrimina che altri possano fare altrettanto o, nel caso che ci sia una differenza tra un fornitore ed un altro dovuta a privilegi. Semplicemente non ci sono fornitori interessati ad elargie questo servizio che, tra l'altro, nel caso di parabola indirizzata a specifici satelliti, sarebbe gratuitamente a disposizione (non tutti ma in buona parte).
Infine, non sottovaluti le emissioni streaming in web che alcuni operatori dell'informazione comunque fanno... chi più chi meno.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS