testata ADUC
tari
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
17 ottobre 2020 0:00
 
ho una casa di 150 mq in cui risiedo con mia moglie e due figli e 50 mq ho concesso incomodato gratuito a mia suocera registrato da 4 anni ad ADE. io pago regolarmente la tari per tutto appartamento, ma ora il comune chiede a mia suocera il pagamento della tari per la sua porzione 50mq per 4 anni addietro; in pratica non si accorge che è stato pagato l'intero. si precisa inoltre che lei non è sul mio stato di famiglia.come posso fare per spiegare il tutto? senza incorrere in sanzioni? grazie
Giuseppe, dalla provincia di TA

Risposta:
per conto di sua suocera, faccia presente la situazione per iscritto al Comune allegando tutti i documenti in suo possesso; in tal caso non dovrebbero scattare le sanzioni.
Si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori