testata ADUC
Risoluzione abbonamento palestra
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
23 maggio 2020 0:00
 
Sono iscritto al Club Virginia con abbonamento annuale.
Il pagamento avviene mediante addebito mensile su c./c.bancario.
In seguito alle disposizioni del governo la Virgin ha posto delle condizioni: prenotazione obbligatoria per accedere senza possibilità di ritardo, vincolo di durata della permanenza, non accesso alle aree care.
Posso chiedere la risoluzione, in data odierna, del contratto perché le nuove condizioni, sebbene legali, non collimano più con i miei interessi?
Grazie
Antonio, dalla provincia di NA

Risposta:
se le condizioni imposte sono fortemente peggiorative e rendono sostanzialmente inutile l'abbonamento per le sue esigenze, si faccia valere con una lettera raccomandata A/R o PEC di messa in mora per invocare il rispetto di quanto sottoscritto e nel caso, ritenere il contratto nullo per loro responsabilità:
http://sosonline.aduc.it/scheda/messa+mora+diffida_8675.php
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori