testata ADUC
Riscatto fondo pensione per trasferimento all'estero
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
23 febbraio 2017 0:00
 
A Marzo 2013 ho lasciato il mio lavoro in Italia e sono emigrato a Londra dove vivo e lavoro da allora. Fino a Marzo 2013 la mia precedente azienda versava al fondo PosteVita previdenza. Ora io chiesi di riscattarlo perché non abito più in Italia e non lavoro piu in Italia, mi risposero che posso riscattare solo dopo 48 mesi di inoccupazione. Il prossimo mese di Marzo scadranno i 48 mesi, posso quindi fare la richiesta di riscatto totale?
Tony, da Londra (EE)

Risposta:
E' suo diritto riscattare l'intera posizione, infatti. Per le modalità, anche dato il caso particolare, è meglio si informi preventivamente presso PosteVita per evitare lungaggini burocratiche. La somma sarà tassata con la favorevole aliquota prevista per i fondi pensione (dal 15% al 9% in base al periodo di permanenza) applicata sulla differenza tra importo erogato e contributi eventualmente non dedotti, oltre che degli interessi maturati durante la fase di accumulazione.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori