testata ADUC
Riscaldamento condominiale non funzionante
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
13 gennaio 2021 0:00
 
Buonasera,
Mia figlia che vive a Collegno (TO) ha acquistato l'appartamento, dove vive, nell'estate 2020 e nella quale ha anche eseguito lavori di ristrutturazione. A settembre ha traslocato e già all'inizio dell'inverno ha sperimentato un malfunzionamento dell'impianto condominiale di riscaldamento che purtroppo ha scoperto di essere a "soffitto" e non a "pavimento". Quindi è una casa senza termosifoni. Il calore, prodotto dall'impianto di riscaldamento del pavimento del secondo piano che va dal basso verso l'alto, non riesce a riscaldare l'appartamento di mia figli che ha una temperature media tra i 16 e 17 gradi (allego foto fatta qualche giorno fa). L'altro problema è che l'appartamento si trova al primo piano sopra il portico d'ingresso dello stabile. Non esiste quindi nessun appartamento sottostante. Ha già segnalato il problema all'amministratore che non prende una posizione. Non è possibile distaccarsi per la tipologia d'impianto. Come si procede in questi casi. Io avrei suggerito a mia figli di chiamare un tecnico specializzato che monitorasse ufficialmente la temperatura per poi sollecitare l'amministratore. Esiste dal punto di vista legale un supporto di qualche sentenza che possa aiutarci risolvere il Problema? A Torino fa molto freddo e mia figlia è costantemente raffreddata. Esistono presidi medici a cui rivolrgesi? Rimango in attesa di u vostro cenno di riscontro. Grazie
Cordialità
Luigi, dalla provincia di RM

Risposta:
non è vero che non è possibile distaccarsi dall'impianto condominiale. L'articolo 1118, comma 4, del Codice civile prevede che «il condomino può rinunciare all'utilizzo dell'impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento, se dal suo distacco non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condòmini.
In tal caso il rinunziante resta tenuto al pagamento delle sole spese per la manutenzione straordinaria..."
Quindi conviene sentire un tecnico per fare l'impianto autonomo.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori