testata ADUC
ISEE
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
15 giugno 2022 0:00
 
Salve
Mio padre di anni 96, vedovo invalido civile 100% con accompagnamento dal 2016, deve redigere l'ISEE per prestazioni socio-sanitarie.
Siamo conviventi (mio padre ed io unica figlia superstite di anni 60) e quindi siamo nello stesso stato di famiglia. Lui è proprietario al 100% dell'alloggio in cui abbiamo la residenza.
E' possibile redigere l'Isee ristretto? perché?
Se non è possibile, perché?
L'obbiettivo è ottenere la SOLA QUOTA SANITARIA della RSA in cui si trova da gennaio 2022, poiché dopo più di 6 anni non ce la facevo più ad assisterlo a domicilio, anche se con l'aiuto di badanti conviventi regolarmente assunte.
grazie mille
Paola, dalla provincia di TO

Risposta:
le indicazioni sulla modalità di compilazione della DSU ai fini dell'ISEE per residenza socio sanitaria sono previste normativamente dal DPCM n. 159 del 3 dicembre 2013. Quindi è possibile richiedere l'Isee ristretto, ma nel vostro caso cambia poco poichè lei, in quanto figlia convivente verrà comunque computata.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS