testata ADUC
Voli Ryanair, sciopero contro equipollenza licenza di pesca a carta identita'
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
29 dicembre 2009 0:00
 
spett.le Segreteria del Direttore Generale Enac,
ha per caso provato ad entrare in una banca tedesca o inglese per fare un
prelievo mostrando la sua licenza di pesca come documento di riconoscimento?
Se è riuscita ad effettuare il prelievo le faccio le mie congratulazioni e
la invito a farmi avere il nome e l'indirizzo della banca in questione.
distinti saluti
Alba
-------------------
Segreteria Dg ha scritto:
Riportiamo di seguito il testo dell'Informativa per i Passeggeri Ryanair disponibile sul sito internet dell'Enac www.enac.gov.it che suggeriamo di consultare per eventuali ulteriori aggiornamenti.
Cordiali saluti.
Segreteria Direttore Generale Enac
*Informativa per i Passeggeri Ryanair*
L'ENAC informa che le proprie disposizioni che ribadiscono l'equipollenza dei documenti di riconoscimento diversi da passaporto e carta di identità per i voli domestici (art. 35 DPR 28/12/2000 n. 445), confermate dalla ordinanza del TAR Lazio sez. 3T del 17 dicembre 2009, sono state emanate secondo inderogabili norme di diritto pubblico ad esclusiva tutela dell'utenza, a seguito delle numerose segnalazioni ricevute da passeggeri Ryanair, ai quali la compagnia irlandese rifiutava il riconoscimento di tale equipollenza dei documenti di identità.
In proposito appaiono del tutto pretestuosi ed infondati i riferimenti ad aspetti relativi alla sicurezza, tenuto conto che in molti casi quelle stesse segnalazioni all'ENAC riferivano che la compagnia Ryanair superava tali presunti "problemi di sicurezza" dietro pagamento di una penale a carico dei passeggeri in possesso di altri documenti di riconoscimento, lasciandoli in caso contrario a terra.
In merito alla decisione di Ryanair di cancellare propri voli da scali italiani a partire dal 23 gennaio prossimo, l'ENAC sottolinea che tale scelta attiene esclusivamente alla politica commerciale del vettore, secondo le regole del libero mercato.
L'ENAC ribadisce che comunque Ryanair è tenuta a rispettare le norme comunitarie previste dal Regolamento (CE) n. 261/2004 in tema di tutele dei diritti dei passeggeri.
---------------------------------
----- Original Message -----
*From:* Alba
*To:* Direttore Generale
*Subject:* documenti identificazione validi in Europa
Protesto fortemente contro le recenti norme a proposito di documenti di riconoscimento chedi fatto bloccano l'operatività delle compagnie aeree straniere.
L'Italia fa parte o non fa parte delle Comunità Europea?
Se l'Italia è parte della Comunità Europea gli unici documenti validi per il
riconoscimeneto DEVONO ESSERE quelli riconosciuti a LIVELLO COMUNITARIO, vale a dire Carta di Identità e Passaporto.


Risposta:
La ringraziamo della lettera che ci ha inviato per conoscenza e che pubblichiamo su Cara Aduc.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori