testata ADUC
Depuratori ad osmosi Style Srl Padova
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
1 febbraio 2010 0:00
 
Buongiorno, vi scrivo per avere un consiglio su una cosa che mi è capitata. Sono stato contattato telefonicamente dalla Style Srl di Sarmeola di Rubano (PD) per fissare un appuntamento con un loro incaricato per un test gratuito sulla qualità dell'acqua potabile di casa. Dato che ero interessato, ho accettato, e sono venuti a casa due incaricati, hanno effettuato il test, e poi mi è stato prospettato un contratto con la suddetta ditta per un sistema di depurazione ad osmosi delle acque. Il contratto riportava sul fronte la seguente dicitura "chiede di acquistare il pacchetto promozionale Nevada per il trattamento delle acque potabili ad un canone con incidenza mensile di € 29,18 per 13 anni e per un importo complessivo di € 4.550 iva, installazione e collaudo inclusi". Come già detto ero interessato all'acquisto di un depuratore e quindi ho firmato il contratto (diritto di recesso di 10 gg), e mi è stato detto che tutta la parte economica veniva sistemata con l'addetto alla consegna e all'installazione del depuratore. Dopo circa 12 giorni sono stato contattato di nuovo dalla Style per prendere l'appuntamento per la consegna, sono venuti due signori e mi hanno informato che loro non effettuavano l'installazione ma si occupavano soltanto della parte economica e della consegna del depuratore, e per l'installazione sarei stato di nuovo ricontattato (questo è successo ieri 28/1). La cosa strana si è presentata al momento della parte economica, mi sono stati prospettati tre tipi di pagamenti: 3 assegni a 30/60/90 gg per il saldo dell'intero importo, un finanziamento a 5 anni con tan e taeg del 14,50% ed infine effetti bancari per 13 anni con bolli e interessi (molto alti) a mio carico. Ho fatto presente che quello proposto non era quanto scritto sul contratto, ma ormai erano scaduti i 10 giorni per il recesso e che quindi dovevo in ogni caso sistemare. Sicuramente in modo sbagliato e non conoscendo le leggi, ho accettato il finanziamento per 5 anni, con una spesa finale di circa 6.400 € e in regalo (penso ben pagato da me!!!) un lcd da 32". Soltanto adesso mi sto rendendo conto [...] e volevo un vostro consiglio su come comportarmi e se sono ancora in tempo per bloccare il tutto. Capisco che firmare il finanziamento è stato un ulteriore errore, ma ho avuto la paura che non firmandolo avrei dovuto comunque pagare perchè erano passati i 10 gg per il recesso.
[...]
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto
Cordiali saluti
Gianluca, da Artena (RM)

Risposta:
se le condizioni economiche che le hanno indicato non corrispondono a quelle inizialmente illustrate, ed accettate, riteniamo possa chiedere l'annullamento del contratto per violazione degli obblighi di buona fede richiesti nella fase precontrattuale (artt. 1337 e 1338 c.c.). Il tutto con lettera raccomandata a/r da inviare per conoscenza anche alla finanziaria. Rispetto a quest'ultima, verifichi se gli agenti della società Style hanno soddisfatto tutti gli obblighi informativi richiesti dalla legge:
http://sosonline.aduc.it/scheda/credito+al+consumo+finanziamenti+carte+revolving_13441.php
Tenga presente, inoltre, che per i contratti di finanziamento stipulati fuori dai locali commerciali (es. a casa sua) il termine per esercitare il diritto di recesso è di 14 giorni.
 
 
PRIMO PIANO
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori