portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
attivare javascript per navigare in questo sito!
cerca
ISTANZA DI RATEAZIONE DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO
Scarica e stampa il PDF
Modulo 
7 aprile 2008 0:00
 
ATTENZIONE!
- Questo modulo e' analogo a quello approntato da Equitalia per richieste di rateazione di debiti fino a 20.000 euro fatte da persone fisiche. In tutti gli altri casi (debiti superiori e/o richieste da parte di aziende) cercare il modulo direttamente sul sito di Equitalia: clicca qui

- Il modulo e' da utilizzare tramite copia/incolla su un documento di testo.

- La richiesta puo' essere redatta in carta libera e si consiglia la consegna a mano o l'invio per raccomandata a/r.

- Prima dell'utilizzo si consiglia la lettura della sezione COME PAGARE nella scheda pratica LA CARTELLA ESATTORIALE: clicca qui

ISTANZA DI RATEAZIONE DELLA CARTELLA DI PAGAMENTO
Ai sensi dell'art. 19 Dpr n. 602/1973 cosi' come modificato dall'art.1 comma 2 del D.L. n.16/2012

Spett.le Equitalia.... (Esatri, Cerit, etc.)
Sportello di ...................
Via............n........
Cap..........Citta'......................

Il/La sottoscritto/a...............nato/a..............(Prov.....) il...............C.F...............residente in..............(Prov......) Via/Piazza...............n....C.a.p.......telefono...............telefax...............e-mail...............

in proprio

poiche' si trova in temporanea situazione di obiettiva difficolta', dovuta ai seguenti motivi: .........................................
............................................................

CHIEDE 
Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 19 del Dpr n.602/1973

la dilazione in n........rate (vedi nota 1) della/e seguente/i cartella/e di pagamento:

n........................... n........................
n........................... n........................

per un importo totale di euro........................, con rate (lasciare solo l'opzione scelta) di importo costante /  variabile di importo crescente in ragione di anno (vedi note 2 e 3).

Ai fini della presente istanza, il/la sottoscritto/a dichiara di eleggere domicilio presso....................Via/Piazza..................Citta'.........Cap........telefono...........fax..........e-mail............, impegnandosi a comunicare le eventuali variazioni successive e riconosce che Equitalia ........(Esatri, Cerit, etc.) non assume alcuna responsabilita' in caso di irreperibilita' del destinatario a tale domicilio.

Il/La sottoscritto/a autorizza Equitalia..........(Esatri, Cerit, etc.) al trattamento dei propri dati contenuti nell'istanza e nei relativi allegati, ai sensi del d.lgs. 30 giugno 2003 n.196, per le finalita' concesse e strumentali alla trattazione della presente istanza, in quanto, in mancanza di tale autorizzazione, non sara' possibile procedere all'esame della richiesta di dilazione.

Si allega:
1.Copia delle cartelle esattoriali per le quali e' richiesta la dilazione;
2.Documentazione attestante la temporanea situazione di obiettiva difficolta';
3.Fotocopia del documento di identita'.

Luogo e data........

Firma........

Nota 1:
Massimo 48 rate e l'importo di ciascuna rata non potra' essere inferiore a 100 euro.
Nota 2:
L'importo da dilazionare dovra' corrispondere alla totalita' delle somme iscritte a ruolo contenute in cartelle esattoriali. Da tale importo dovranno essere detratte le eventuali somme gia' versate, e nel calcolo non dovranno essere considerati eventuali interessi di mora, aggi della riscossione, spese per le procedure di riscossione coattiva e diritti di notifica delle cartelle.
Nota 3:
ll piano di ammortamento a rata variabile prevede, per tutta la durata del piano, una rata d'importo crescente in ragione d'anno.

Ultimo aggiornamento: 25/5/2012
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori