testata ADUC
Clonazione PostPay
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
19 febbraio 2009 0:00
 
Ieri sera ho scoperto, controllando l'estratto conto online della mia postepay, l'addebito per circa 200 euro di spese che io non avevo sostenuto.
Sono andato quindi a denunciare l'accaduto ai carabinieri che, vedendo la copia dei movimenti, mi hanno ipotizzato una clonazione della postpay.
Ho provveduto a bloccare la carta e telefonando al call center delle poste mi hanno detto di inviare una raccomandata alle Poste Italiane SPA Coldirettore Generale revisione interna Bancoposta reclami Viale Europa 144 Roma, allegando lista movimenti delle operazioni da me disconosciute.
Secondo la vostra esperienza può bastare così? Ci sono speranze per un rimborso?
In attesa di una vostra cordiale risposta
Porgo distinti saluti
Andrea, da Monselice (PD)

Risposta:
occorre verificare il contratto di Postepay per sapere se sono previste forme di rimborso.
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori