portale aduc testata sostienici
pay-off
prima paginaprima pagina l'associazione canali di' la tua sos online
naviga
cerca
Apertura finestra
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
12 ottobre 2011 0:00
 
Buongiorno,
avrei necessità di un chiarimento sulla possibilità e su quali obblighi comporta aprire una finestra.
Abito al piano inferiore in un condominio di 4 appartamenti: 2 al piano inferiore con giardino e 2 al piano superiore.
Vorrei aprire una finestra singola sul lato nord della casa che da direttamente sul mio giardino (allegato disegno con finestra rossa da aprire).
L'ufficio tecnico del comune dove abito ha detto che devo presentare il consenso degli altri tre condomini.
Il problema è che 2 condomini hanno subito acconsentito; il terzo condomino, che oltretutto è in comodato in attesa di rogitare, non vuole consentire.
E' possibile fare valere il fatto che 2/3 (due condomini su tre) hanno consentito? oppure facendo modifiche sul muro comune occorre per forza l'autorizzazione di tutti i proprietari?
Leggevo della legge 1992/179 art. 15 che parla delle innovazioni sulle parti comuni che al fine di migliorare senza recare pregiudizio alla stabilita' e sicurezza del fabbricato basta l'autorizzazione dei condomini che rappresentino almeno la metà del valore dell'edificio.
Inoltre leggevo anche l'art. 1102 c.c. "ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purchè non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto.A tal fine può apportare a PROPRIE SPESE LE MODIFICAZIONI NECESSARIE PER IL MIGLIORE GODIMENTO DELLA COSA".
Ringrazio molto e, in attesa di una Vs. risposta, porgo cordiali saluti.
Silvia, da Mornago (VA)

Risposta:
la nostra associazione non fornisce assistenza legale se non in casi particolari (ad esempio, cause innovative). Il nostro servizio consiste in consigli e consulenze su come farsi valere in giudizio da soli o con il proprio legale di fiducia. In ogni caso, l'azione potrebbe essere contestata per alterazione del decoro architettonico. Le conviene rivolgersi ad un legale di sua fiducia per valutare al meglio il da farsi.
----------------
Ha risposto Alessandro Gallucci: http://sosonline.aduc.it/info/gallucci.php
Consulenza
Ufficio reclami
LETTERE IN EVIDENZA
12 ottobre 2011 0:00
Richiesta pagamento amministratore per cambio condomino e divisione spese con proprietario
12 ottobre 2011 0:00
D.I.A.
12 ottobre 2011 0:00
Sollecito pagamento
12 ottobre 2011 0:00
Spese riparazione tetto
12 ottobre 2011 0:00
Tubi che attraversano il mio garage
12 ottobre 2011 0:00
Apertura finestra
12 ottobre 2011 0:00
Amministratore inadempiente
12 ottobre 2011 0:00
Lavori risanamento edificio - Richiesta documenti all'amministratore
12 ottobre 2011 0:00
Decreto ingiuntivo
12 ottobre 2011 0:00
Infiltrazioni da tetto (casa nuova)
11 ottobre 2011 0:00
Censimento 2011
Donazioni
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori