COMMENTI
  (Da 1 a 30 di 1123) ->   >|
26 settembre 2016 23:01 - Red5
"Uno dei tanti ambiti posti SOTTO gli sponsor dell'attuale customer cloud!!!"

Altra news direttamente dalla Polonia di un mio amico tesserato, il commesso della carrefour li per lì pensava fosse una carta di credito...poi l'ha strisciata...
26 settembre 2016 22:11 - Paperone26
Anticipi, anticipi ,anticipi . Ormai non sanno più cosa inventarsi . 500 euro a testa , ma chi vuoi che non lo compri ?!?
26 settembre 2016 16:48 - Red5
Salve a tutti, posto una news fresca fresca di Lyoness.
A voi i commenti.

Trai vantaggio da un nuovo
LIMITED EDITION DISCOUNT VOUCHER SMALL


Gentile Independent Lyconet Marketer,
Sfrutta questa opportunità e assicurati con soli EUR 500,- uno dei tanti ambiti posti sotto gli sponsor dell'attuale Customer Cloud!


AUTORIZZATI ALL'ACQUISTO
Marketer con 350 Shopping Points più Easy Shop PLUS attivo più una unità posizionata nel Balance personale
OPPURE

Marketer che hanno i requisiti per l'acquisto di un Limited Edition Discount Vouchers


ORDINA ORA!


Non sussistono ulteriori costi per diventare sponsor dell'attuale Cloud.
Quantità massima di LIMITED EDITION DISCOUNT VOUCHER SMALL per ogni Marketer: 1
Ulteriori informazioni si trovano nella sezione Downloads su LYCONET.COM
Support Center
22 settembre 2016 11:20 - Pappozzo
A tutti quelli che qui dentro hanno aderito...e sono ferventi sostenitori del sistema .vi siete informati prima di BUTTARE VIA i propri soldi di com'è composto il fatturato Lyoness?

E' vero che il 99,7% del Lyoness fatturato deriva da down-pagamenti su acquisti futuri, non da shopping reale o sconti ....? IL 99,7 % ??

Gli sconti sono pastura per attirare nuovi fedeli..che a causa del sistema ingrovigliato in buona fede si fanno abbidondolare...dopo tre anni o scappi o fai soldi senza scrupoli..

http://www.marketmovers.it

GLI SCONTI
Nella stragrande maggioranza dei casi non sono sconti reali..ovvero la stessa cosa la puoi comperare in altri negozi non convenzionati a prezzi decisamente migliori (vedi il caso Despar...Tamoil..ecc)
22 settembre 2016 11:15 - Pappozzo
Quindi per avere una "rendita" di 1.000 euro mensili...la mia linea deve fatturare come minimo € 4.200.000,00 annuali.

attenti a farvi infinocchiare....da questi personaggi che vanno alle convention...

Guarda caso..sono sempre amici degli amici degli amici...e tutti sanno per certo che è così..però poi...quando chiedi di vedere bonifici REALI...cambiano discorso...

Ci sono motivatori..che vengono PAGATI per andare alle convention e dire che loro ce l'hanno fatta...che ci sono riusciti ecc.ecc..quando invece vengono semplicemente pagati per dire questo.
22 settembre 2016 11:04 - Pappozzo
Ottomilioni - quattrocento mila - euro annuali....per avere una provvigione di 2.000 euro mensili.

Per vivere, come dicono, di "rendita", la propria linea deve fatturare € 8.400.000,00 ---- pensateci-
22 settembre 2016 11:03 - Pappozzo
Come andrà a finire (la storia dell'utente Lyoness medio)

Dopo la gasatura iniziale ottenuta con vari meeting Lyoness decidi di iscriverti e versare 2400€. Magari possiedi anche un'azienda e con questa botta di ottimismo versi 1700€ per aggiungere la tua società al circuito Lyoness. Passa qualche mese ed hai guadagnato con Lyoness 3€ e pensi: "si ma sono solo all'inizio, tra 1 anno vedrai, cominceranno ad arrivare grandi bonifici sul mio conto!". Con il passare del tempo l'entusiasmo comincia a sfumare: non frequenti più i meeting, ti accorgi che per guadagnare anche solo 100€ al mese dovresti fare i tripli salti mortali, che non basta iscrivere gente a cazzo, ma che questi devono anche comprare dopo 30 giorni altrimenti l'iscrizione va in fumo, e poi devono continuare ad acquistare, acquistare, acquistare.

Dopo 1 anno comincerai a dimenticarti di Lyoness e dei soldi versati... Ma si insomma, hai buttato i tuoi soldi. Non ti sentirai nemmeno di chiamarla truffa o fregatura...Dirai soltanto che non hai voglia di sbatterti come un peones per guadagnare 10€ facendo riunioni, meeting, invogliando le persone ad iscriversi. La morale però resta sempre quella, e cioè che hai buttato il tuo denaro.

Gli invasati sono sempre dietro l'angolo
Purtroppo la maggior parte di chi entra in un network marketing non valuta ne' l'azienda ne' il prodotto. E magari vengono da te a dirti che hanno un business da paura con crescite da capogiro e blablabla e che in pochi anni diventi plurimilionario. Se poi poni delle domande s' incazzano ...... e se per assurdo decidi di non farne parte , ti sei fatto un nemico ! PAZZESCO! Tenetevi alla larga da queste persone..
21 settembre 2016 22:06 - bubusettete
È già amici
Questa di papozzo è la cruda realtà. ....

Capite perché mi sto leccando le ferite. ...

E credetemi faccio fatica tutt'oggi a raccontare perché.

.....ma un giorno magari.....

Leggete bene il post di papozzo.....
È tutto vero.
È veramente così.
Ho rinunciato a rivedere parecchi keuro
Ma ora sono tornato a girare a testa alta!

App
21 settembre 2016 13:46 - Pappozzo
Il sistema Lyoness, così come altri MLM, attira persone convincendole a sborsare denaro fresco contante ben sapendo che non riusciranno molto facilmente, non dico a guadagnarci ma quantomeno a recuperare i soldi spesi.

Altro discorso poi è il lavaggio di cervello che DEVE essere fatto se vuoi andare avanti in questo progetto..

Per esperienza personale, ho visto tante amicizie rompersi per questo..ovvero "o sei con me o non capisci un ca***, fatti tuoi che non comprendi il business, non ho altro tempo da perdere con te"

Devi quindi dedicare ogni ora del tuo tempo libero al MLM, devi pensare che anche passare una serata con amici che sai benissimo che non aderirebbero mai al progetto...E' TEMPO PERSO.

Dopo un pò..quando vedi che l'unico modo per poter vedere dei guadagni...è quello di CONVINCERE altre persone a VERSARE ANTICIPI...devi decidere....

Andare avanti...sapendo che dovrai convincere altre persone a cacciare denaro contante SAPENDO CHE A LORO VOLTA dovranno fare altrettanto..però non glielo puoi dire..devi iniziare a convincere loro ad utilizzare la tessera con gli sconti..SAPENDO CHE COMUNQUE NON BASTA PER AVERE ALMENO IL RITORNO DEGLI ANTICIPI...però non puoi dirglielo..quindi, di fatto, stai giocando sulla buona fede di chi ti sta ascoltando per poter quantomeno ritornare dei soldi spesi...BEN SAPENDO che poi anche il tuo "amico" avrà lo stesso problema...

E qui casca l'asino...o hai pelo sullo stomaco e tiri dentro a questa storia amici (che diventeranno ex amici quando a loro volta scopriranno che l'anticipo dato lo vedranno con il binocolo) parenti, ecc...oppure prendi atto che magari..quel tuo amico che ti ha convinto a versare gli anticipi....non era proprio un gran amico.

e col tempo....quel tuo ex-amico si ritroverà CON UN PUGNO DI MOSCHE IN MANO...perché tutti quelli che è riuscito a convincere...dopo un pò...capendo l'antifona..non gli rivolgeranno più la parola...e la gran parte delle vecchie amicizie se le sarà giocate così...


perché, inutile che ci giriamo attorno..in lyoness..o versi anticipi o nelle riunioni sei tagliato fuori. Potete raccontarvela quanto volete..ma la sostanza è questa.

I famosi € 2.400,00 solo con gli sconti..non li rivedi più!
18 settembre 2016 17:28 - Red5
http://www.openditaliagolf.eu/sponsor/
13 settembre 2016 21:43 - Shopenhauer
Dostu82, ti vorrei far notare che non è l'assenza di un prodotto tangibile ciò che rende più o meno serio un Network Marketing...
Io non escludo che si possano anche vendere servizi oltre che prodotti (io stesso pago per un sacco di servizi intangibili, come la disponibilità di banda internet che uso ora per scrivere... o il dottore che mi ha visitato stamani...)

Bisogna mettersi ad esaminare da dove vengono i guadagni di chi fa network marketing; da dove vengono i soldi deve essere chiaro e trasparente. Se tutto è chiaramente legale e redditizio, dovrebbe essere facile spiegarlo e capirlo.

Se invece a me che faccio network marketing i guadagni derivano esclusivamente dal far aderire altri tizi e facendogli anticipare soldi... beh insomma...

Nota che sono esistiti network marketing in cui si facevano anticipare un sacco di soldi per un campionario del prodotto da vendere (quindi tangibile) che nella pratica valeva nemmeno una frazione minima dei soldi anticipati... anche in questo caso... beh insomma.

Esemplifico: vuoi fare il venditore della mia tazza del cesso in 'vera' pietra filosofale? Non ti sto ad enunciare i vantaggi che sono evidenti, è pietra filosofale mica fuffa! Anche Paperoga ce l'ha a casa. Detto questo per aderire alla mia fantastico organizzazione di vendita, basta che acquisti 10 tazze del cesso a 1'000 € cadauna. Ma non ti preoccupare si piazzano a 2'000 € in un attimo! Proprio per questo se ti avanzano non te le ricompro, tanto non ti avanzeranno mai! Anzi dopo un mese me ne comprerai subito altre 10. Visto che già lo so, ti faccio un'offertaccia che deve cogliere al volo (è un'opportunità che termina tra un minuto) 20 tazze del cesso a 600 €/cad. Così senza fare niente oltre al normale guadagno che fai sicuramente di 20*1'000=20'000€, ci puoi aggiungere senza sforzo ben 20*400=8'000€ di ulteriore guadagno... insomma ben 28'000€ di guadagno già nel primo mese... tiè firma subito quì, non vorrai perdere ben 8'000€ perché uno è stato più sveglio e veloce di te...
Mah poi... ci sarebbe anche l'altra offerta... se compri uno stock di 50 tazze del cesso... però per quello devi seguire un corso che ti costa 500€... ora non ti posso spiegare bene perché è complicato, ma se vieni al corso ti spiego tutto! Anche i posti nel corso sono pochi e finiscono subito, vedrai che non avrai mai speso meglio 500€! Che aspetti! E' l'occasione del secolo, te la vuoi far sfuggire? [...]
13 settembre 2016 21:25 - begood
Ed un lavoro "serio" sarebbe un lavoro che ti fa lavorare e che ti paga, in primis, e non ti faccia solo pagare te. Poi sarebbe corretto pure sapere perchè guadagni, se si vede che è sulla "pelle" degli altri, dovrebbe far desistere. Se invece non si riesce a capire da dove (come succede a quelli dentro ed a quelli fuori di LY) dovrebbe quantomeno far pensare... ma sembra che una volta dentro, l'abbaglio del doblone d'oro posto davanti al naso faccia fare un breack ai ragionamenti sensati.
13 settembre 2016 21:21 - begood
Ad ogni modo, possiamo definire le cose come vogliamo, Network Marketing, Multivel Net. Mark. o come ci pare, sta di fatto che è una vendita porta a porta come si faceva anni fa, come chi vende "aspirapolveri" o altri oggetti con la differenza che ora le "porte" sono di più e differenti, sono in rete, sono in web. Nulla cambia, c'e' a chi piace fare dei lavori ed a chi piace farne altri.
Non è lì il problema, il problema sta nel sistema che è molto predisposto alle truffe, fermo restando che, come "venditori" ci sono si curamente moltissime aziende serie.
Ciò che lascia un pò sconcertati è il fatto che si creda in rendite passive miracolose o altro.
13 settembre 2016 19:20 - Paperone26
Ciao Dostu, assolutamente io sono pro network. Credo che se l'azienda è seria , si possa intraprendere una carriera all'interno indipentemente dal prodotto tangibile o non . W55 , che conosco dal lato cliente , reputo sia più vantaggioso rispetto a ly. Più semplice e immediato . Le aziende entrano gratis .
13 settembre 2016 18:57 - dostu82
Salve signori;
Sto seguendo in maniera interessata l'andamento della discussione e volevo porvi alcuni quesiti che abbracciano l'argomento in maniera più ampia: secondo voi qualsiasi attività di Network Marketing (o MLM) è da considerarsi "truffaldina" oppure nel caso solo Ly (ed affini) perchè non commercializzano alcun prodotto tangibile?
I i siti da voi mensionati in precedenza come W55 e simili sono migliori e più affidabili e se siperché?
Ringrazio anticipatamente.
13 settembre 2016 12:13 - Red5
Non scordiamoci peró le varie collaborazioni es. con la FIG, sempre una federazione sportiva.
Sto quasi arrivando a pensare che grazie ai finanziamenti passati e ai richiami a livello legale dei vari stati, ora ha tutto quello che serve per diventare una realtà in tutti i sensi.
Oppure sarà la più grande truffa di tutti i tempi.
Ancora un pó di tempo e si saprà...
12 settembre 2016 23:22 - Red5
http://mobil.derstandard.at/2000042610861/Handelsketten-dist anzieren-sich-von-Lyoness

Traduzione:
Il gruppo di acquisto perde grandi cavalli da tiro in commercio. Molte aziende non vogliono essere designato come partner di uso professionale

Vienna - Per ogni acquisto Ritorno di denaro: le transazioni che coinvolgono gli sconti Lyoness che crescere a livello internazionale da Graz. Nel frattempo, questi sono, tuttavia, rapidamente diventando un parco giochi per gli avvocati.


Finora, tra tutti è stato rinominato in nome delle vendite struttura Lyconet shopping Comunità per il contenzioso - centinaia di membri sentono presi in giro dai loro soldi. Ora romba sotto il fiore all'occhiello della società. I grandi partner commerciali si allontanano.All'insaputa quotata

Lyoness elencato alcuni di loro su in ricevute di deposito per i voucher come un partner. Altro rilievo abbellito la casa del gruppo di sconto. A volte, senza se stesso sapeva. Ciò che ora guida che alcuni preparano un'azione legale contro Lyoness dice l'avvocato viennese Josef Fromhold, che rappresenta più di 700 feriti. L'elenco degli operatori commerciali noti hanno già assottigliato considerevolmente.

Ralph Lauren come uno di quelli che non era a conoscenza che egli è un partner. Douglas sottolinea che non ha mai lavorato con Lyoness.Detto Palmers - la catena di lingerie ha rifiutato di diventare, ha portato netto contrasto in collaborazione con il business sconto. Aveva una volta vende solo buoni per l'azienda. Poi anche ridotto il rapporto con Lyoness con Leiner / Kika e Lidl. Tutti e tre non accettano la cosiddetta Carta di Cashback. Proprio come Toys'R'Us, Delka, Salamander e Charles Vögele, come risulta dalla corrispondenza con Fromhold.

sulla distanza

fornitori di viaggio Tui è conclusa cooperazione 2012. Non ci sono benefici per i clienti Lyoness concessi Booking.com.La piattaforma, che è quotata al Lyoness socio, tiene ad avere alcun rapporto d'affari per l'azienda di sconto. Lo stesso tenore a McDonald e Country Time. Flagship OMV, la Lyoness in grande stile acquisisce buoni, ritiene importante aufzuscheinen solo in questo contesto, e non come un partner generale.

Fin dall'inizio, ogni collaborazione rifiutato aziende come Lutz - nonostante i ripetuti tentativi impegnati i dipendenti Lyoness.

Fromhold mantiene il numero di partner commerciali, così come quelli dei membri per fittizi.Infatti per lui è che pochissime aziende accettano la carta di sconto, mentre i membri sarebbero rimasti nella convinzione che avrebbero potuto partecipare alla struttura delle vendite sulle vendite di pioggia di altri acquirenti. Così come commissioni per Lyoness erano limitate, era per lui evidente, "che Lyoness finanziata dai pagamenti dei membri". Egli si trova ad affrontare una causa civile con Lyoness. In cambio, ha portato accuse penali per la pericolosa minaccia e la frode.

Lyoness aveva in precedenza respinto tutte le accuse che circondano la commercializzazione controverso multi-livello.La parte anteriore di grandi commercianti che ora comincia a sgretolarsi, il Grazer può né si applica: La strategia era di sciogliere le partnership basate su buoni puri e invece passare al modello di cashback dice Lyoness portavoce Silvia Kelemen. "Questo è un processo che richiede tempo."

"Molte conversazioni"

Tutti i partner sul sito sono veri e propri partner. Uno era stato informato, ma deliberatamente fatto incostituzionale per portare Lyoness in discredito. Che durano importanti forze motrici persi, piuttosto trovano sul difficile contesto economico. Partner come punto di riferimento e Baumax circa sono storia.Backbone per Lyoness sono principalmente piccole e medie imprese. Per loro in stringhe pacchetti. "Siamo con molti nuovi partner in conversazione."

Kelemen si riferisce a 5,3 milioni di utenti registrati. Il tuo carrello mensile si trova in Austria, in media 230 euro.

Per Gestione conflitto di Ben Ecker, che rappresenta Lyoness-vittima, tuttavia, tutte le domande rimangono. "I partner Perchè sono stati elencati, che hanno dimostrato no?" Perché suggeriere allo shopping, che cadeva il piccolo fatturato interessante piccole e medie imprese? La struttura è stata basata su proventi delle vendite delle transazioni commerciali."Ma come si fa senza grande mercante di ricavi mai previsti che sono generati?" (Verena Kainrath, 2016/10/08)

cinguettio
Facebook
Google+
WhatsApp
12 settembre 2016 23:16 - Red5
Posto due link del sito dato da paperone. Cmq leggendo le altre notizie, ma quante "società ponzi" ci sono in giro?????? Grande Carlo!!!

1)
Lyoness ancora causando Mastercard "abuso del marchio"
Jul.03 2016 in Lyoness
Lyoness-logoHasn't BehindMLM coperto questa storia già?

Nel giugno del 2014 Lyoness ha annunciato una 'nuova prepagata Lyoness Mastercard per i membri europei'.

Nel tentativo di giustificare Ponzi-come modello di business schema di investimento AU Lyoness ', l'annuncio Mastercard ha visto "legittimità per associazione" marketing inizierà poco dopo.

Entro gennaio 2015 Mastercard ne aveva avuto abbastanza, e ha affermato avevano "alcun rapporto diretto" con Lyoness.

Così Lyoness e loro affiliati smesso di usare il marchio Mastercard nel loro marketing e che è stato?

Non proprio.Si scopre che più di un anno e mezzo più tardi, Lyoness ei loro affiliati sono ancora abusando il marchio Mastercard.

Nonostante il chiarimento da Mastercard scorso anno, Lyoness continua ad essere commercializzato tramite una partnership con Mastercard presunta.

In Sud Africa, una e-mail promozionale è stato inviato con Lyoness che conteneva un'offerta per una polo Lyoness Mastercard.

Mastercard sono consapevoli della posta elettronica, con la sua circolazione "innescando una risposta immediata".

In un'intervista con Wirtschafts Blatt pubblicato il 1 ° luglio, CEO Mastercard Austria Gerald Gruber è stato chiesto per il marchio continua ad essere utilizzato per commercializzare Lyoness."Faremo tutto ciò che è necessario per mantenere i danni al nostro marchio."

Secondo Gruber MasterCard non ha mai avuto un rapporto diretto con Lyoness.

Tutte le carte Lyoness erano stati emessi attraverso un altro carta del Regno Unito società di emissione tra registrata.

Non ero in grado di stabilire che la carta società emittente UK è / era.

MyCard, una "Card Solutions" merchant incorporata a Gibilterra, sostengono di avere un "contratto esclusivo" con Lyoness.

MyCard lanciato il suo primo programma pilota in collaborazione con Lyoness (programma fedeltà globale) in 21 paesi contemporaneamente, di cui 19 in Europa.MyCard ha il contratto in esclusiva con Lyoness per introdurre la prepagata MasterCard ai propri clienti, ampliando in tal modo a 45 diversi paesi a livello internazionale.

MyCard sono stati intorno dal 2014. Se sono stati forse inizialmente inseriti nel Regno Unito o non è chiaro.

Questo licenziatario MasterCard creato numerosi programmi di carte, compreso il programma di carta Lyoness.

Il problema: Il programma di carta Lyoness è mai stato approvato da MasterCard, come sostenuto da Gruber. "Abbiamo messo in guardia i nostri imprenditori di conseguenza."

Per la sua conoscenza, il programma carta prepagata Lyoness è già stato chiuso.

"Sul web, però, ci sono ancora immagini sulla scheda", dice Gruber.In risposta alla e-mail del Sud Africa Lyoness, Mastercard ha emesso un altro avviso ai suoi partner contraente.

Gruber afferma che Mastercard deve ancora andare in tribunale sulla questione, ma che "l'azione legale è stata minacciata".

A loro difesa, Lyoness afferma che "non è a conoscenza" di eventuali avvisi emessi da Mastercard.

Questo è stato un periodo di prova che ha operato in soli cinque paesi ed è stata interrotta dopo un periodo di prova, perché Lyoness ha voluto implementare un sistema globale per i suoi clienti.

Questo non era possibile con il programma Lyoness esistente.

Lyoness era solo un cliente, in nessun momento (siamo stati) un emittente della carta.La scorsa settimana Gerald Gruber ha dovuto chiarire Mastercard non aveva alcun rapporto con OneCoin, un altro schema Ponzi MLM.

Come con Lyoness, affiliati OneCoin erano stati eseguiti in tutto il Internet utilizzando un rapporto immaginario con Mastercard per dedurre la legittimità di OneCoin.

Purtroppo "legittimità per associazione" è un problema in corso che dilaga in tutto il ventre MLM.

E 'stato solo ieri che ho dovuto affrontare richieste infondate di una partnership tra un sistema a piramide palese e marchi rinomati come Apple, Hewlett-Packard e Hyundai.

La linea di fondo?Se una società di MLM non sembra legittima nel merito del suo modello di business da solo, c'è una buona probabilità stanno facendo qualcosa che non dovrebbe essere.

2)

Dopo accuse simili presentate contro Lyoness in Australia poche settimane fa, anche in Grecia l’azienda finisce nel bel mezzo di accuse pesanti!

La notizia, riportata anche su altri siti internazionali, è che 5 investitori di Lyoness sono infatti stati accusati di condurre un’attività piramidale illegale.

Al momento vengono resi noti solo 3 nomi delle persone
accusate, Herbert e Anna Teissel, due austriaci e Fokion Fountoukidis, un cittadino greco.

Al momento Anna Teissel è stata identificata come il CEO di Lyoness Grecia!

I pubblici ministeri in Grecia sostengono che tutti e cinque gli investitori Lyoness sono accusati di frode in violazione delle leggi a tutela dei consumatori.

Queste accuse nascono da un’indagine avviata già nel 2010, che ha scoperto cinque società costituite per frodare il pubblico in generale, una delle quali era una filiale locale diretta di Lyoness.
12 settembre 2016 22:33 - Shopenhauer
begood, tu credi ancora che certi adepti siano in grado di costruire qualcosa razionalmente?

Questi adepti vengono caricati a molla a suon di paroloni e illusioni accattivanti, cameratismo, spirito di gruppo e di appartenenza... Fanno leva sui loro bisogni più evidenti ma anche più reconditi. Sfruttano le loro debolezze.
Alla fine gli adepti hanno bisogno di crederci; più passa il tempo e meno sono disposti a mettere in dubbio il castello in aria che si sono costruiti.
Razionalmente parlando hanno buttato il loro denaro, hanno sprecato il loro tempo e per di più hanno coinvolto tutte le persone più vicine a loro.
Invece per il loro benessere psicologico non possono altro che travisare la realtà per autoconvincersi di non aver fallito.
Se prendessero veramente consapevolezza della situazioni in cui si sono infilati, subirebbero un dramma interiore catastrofico. Meglio proseguire nell'illusione di essere vincenti, ma incompresi dagli altri. Così si aggrappano agli slogan e alle panzane a cui loro hanno stoltamente creduto senza riflettere, ripetendoli all'ossessione, come se il solo ripetere convincesse chi, già dal primo ascolto, non si è fatto abbindolare.

Ma tutto ciò è limitato al livello emotivo. Razionalmente non c'è modo di sostenere il modello ideale che sognano, se si confrontano sul livello razionale, emergono le problematiche emotivamente rimosse. Per non cadere in contraddizione con sé stessi, l'unica via è la negazione. Nel caso specifico negarsi al confronto dialettico/razionale.

Sociologicamente però è un fenomeno interessante. L'individuo, anche dopo che lo hai messo in guardia, può comunque credere indefessamente in una cosa, che non fa altro che arrecargli nocumento.
12 settembre 2016 21:29 - begood
Ho paura che pure questi si eclissano :(
Peccato perchè speravo in qualche discussione costruttiva.
12 settembre 2016 21:18 - Paperone26
ma perchè tutti si ostinano a pensare che sia un Ponzi ????????

1) non pensano in grande
2)non seguono le riunioni
3)sono dei falliti
4)a breve Lyoness dimostrerà la Sua onnipotenza.

FALLITI.
12 settembre 2016 21:15 - Paperone26
anche qui ovviamente ne parlano BENISSIMO (usate il traduttore google):

http://behindmlm.com/companies/lyoness/lyconet-customer-clou d-e1500-unregistered-securities/
12 settembre 2016 21:08 - Paperone26
vi suggerisco di dare un occhiata a questo link, trovato da un sito che parla solamente di network e consiglia quali fare e quali non fare :

http://businessdacasanews.com/lyoness-truffa-accusa-di-schem a-ponzi-polonia/

e in Polonia fanno acquistare i cloud !!!!!

Boia piuttosto di acquistarli comprerei la tazza del cesso in pietra filosofale del buon Schopenhauer !!

Bserata a tutti
12 settembre 2016 19:27 - Shopenhauer
Noterei puntigliosamente che parlano di 'partnership' e 'partner' e non 'sponsor' (motivo per cui non avevo trovato LY tra gli 'sponsor').

Evabbè sia la Dorna che Ly hanno fior fiori di avvocati per giocare su 'ste sottigliezze...

Comunque, visto che sono ignorante e lo so, mi sono cercato 'Tucker'. Eccovi il primo risultato di Google attinente al lemma suddetto: http://www.piramidedoro.it/pagine/tucker.htm
'il tubone di Tucker, che riduce i consumi di carburante e azzera le emissioni inquinanti'
ROTFLOL !!!!
Ma allora la mia tazza del cesso in 'vera' pietra filosofale potrebbe avere mercato!
12 settembre 2016 13:54 - begood
Esatto, avevo letto pure io tutto ciò qualche tempo fa, se uno vuole la contatta, gli da i soldi e si mette il cartellone che vuole, STOP. Tutti i piloti e le case motociclistiche non hanno nulla da spartire con loro, ovviamente.
12 settembre 2016 13:47 - Red5
Dorna Sports S.L. è una società spagnola che gestisce la parte commerciale di eventi sportivi (principalmente motociclistici). https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dorna_Sports

http://www.motogp.com/en/news/2016/08/02/lyoness-is-now-a-ne w-partner-of-motogp/206439

http://www.sporteconomy.it/?p=131789
12 settembre 2016 13:46 - begood
E così facendo, ti comporti come i predecessori. Se hai certezze scrivile senza problemi, se non hai certezze, scrivile pure e ne parliamo tutti assieme.
12 settembre 2016 13:45 - begood
Simone, ancora con queste sponsorizzazioni, ti sei informato chi era la Tucker? Hai letto che aveva sponsorizzato con le medesime formule pure la Nazionale di calcio italiana? ..partiamo da sti concetto, secondo te, è possibile essere truffaldini e con i soldi (degli altri..) fate queste sponsorizzazioni?
12 settembre 2016 12:35 - Shopenhauer
Toh! Ho scritto in grassetto senza sapere come!


Ci riprovo? E' in grassetto?
12 settembre 2016 12:27 - Shopenhauer
Io sono ignorante e me ne vanto!
Visto che so di esserlo mi informo. C'è una pagina web di sponsor della MotoGP, è ovvio se non pubblicizzano gli sponsor che sponsorizzazione è!
Ly su quella pagina non c'è.
Quindi NON è sponsor della MotoGP.

D'altronde anni fa LY era 'sponsorizzato' da Mastercard... si fa per dire!
http://multilevelnews.blogspot.it/2015/01/mastercard-denunci a-lyoness.html
http://businessdacasanews.com/matercard-contro-lyoness/
http://behindmlm.com/companies/lyoness/mastercard-denounce-l yoness-no-direct-relationship/
http://www.butac.it/lyoness-qualche-spunto-di-ricerca/
Oppure sponsorizzato da Microsoft... si fa per dire!
http://cc-lyoness.blogspot.it/2013/05/the-lyoness-loyalty-me rchants.html
Oppure sponsorizzato da Apple... si fa per dire!
http://cc-lyoness.blogspot.it/2013/05/apple-and-lyoness-part nership-between.html

Ovviamente tutti blog di parte pagati dalla SPECTRE per annientare il povero e munifico Uberto.

Nota: è facile che nell'India aperta a maggio spendano 500€ il mese nel circuito LY, visto che hanno uno stipendio medio mensile di 160€ (ed è già una stima fatta per eccesso... v. http://www.tradingeconomics.com/india/wages e https://www.google.it/?gws_rd=ssl#q=272.19*30+INR+%3D+EUR)
Ma il vero problema è che in India non c'è carrefour ! (v. http://www.carrefour.com/news-releases/carrefour-announces-c losure-its-five-stores-india)
  COMMENTI
  (Da 1 a 30 di 1123) ->   >|