(Da 1 a 4 di 4)  
29 aprile 2014 0:16 - lorenzosarobba
Salve,
in merito alla vostra definizione sui soggetti che possono beneficiare della detrazione "il familiare convivente del possessore o del detentore dell'immobile, anche se non legalmente sposato (a patto che i bonifici e le fatture sono a lui intestati). Vedi Cassazione 26543/2008", data la mia ignoranza in materia civilistica, una sentenza di cassazione ha forza di legge? ossia, una volta fatti i lavori e richieste anno per anno le detrazioni, posso stare tranquillo che non mi vengano richiesti indietro tutti i benefici che ho avuto negli anni?

grazie
23 ottobre 2012 9:36 - alever1024
Ho capito il problema del link: il 'motore dei commenti' introduce degli spazi nella URL.
23 ottobre 2012 9:31 - alever1024
Rimetto il link dell'Agenzia delle Entrate, perchè pare non funzionare:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home /CosaDeviFare/Richiedere/Agevolazioni/DetrRistrEdil36/SchInf oDetrRistrEdil36/
23 ottobre 2012 9:27 - alever1024
Nella scheda si riferisce che non sono state convertite in legge le detrazioni al 50% per le ristrutturazioni, ma secondo il sito dell'Agenzia delle Entrate la detrazione al 50% è possibile fino al 30/6/2013:
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/home /cosadevifare/richiedere/agevolazioni/detrristredil36/schinf odetrristredil36

Chi ha ragione?
  (Da 1 a 4 di 4)